Salta al contenuto principale

La scuola di Colleatterrato non è antisismica ma è sicura...

di Giancarlo Falconi
1 minuto

Noi tutti, sindaco e vice sindaco di Teramo compresi abbiamo ripetuto come una litania che la scuola primaria di contrada San Benedetto a Teramo fosse antisismica.
Valore 1. La prima nel capoluogo del cratere sismico abruzzese.
Tecnicamente il progetto antecedente al 2016 e appaltato nel 2016 si è basato sul rispetto delle  NTC di quel periodo e non nelle nuove dei 18 capitoli del NTC 2018 – Nuove norme sismiche per il calcolo strutturale approvate con Decreto Ministeriale il 17 gennaio 2018.

Siamo sicuri che se il sindaco di Teramo, Gianguido D'Alberto e il vice sindaco, Giovanni Cavallari, parlano di scuola antisismica avranno effettuato dei test, vero?
Chi ci risponde?
 

Commenta

Commenti

Da Cavallari non mi sarei aspettato mai tali inesattezze,considerato il.suo ruolo nel corpo dei vigili del.fuoco.

Lo sa sicuramente chi ha fatto il progetto sicuramente chi chi lo ha approvato sicuramente chi ha fatto ho farà il collaudo (visto che la scuola sarà disponibile tra un mese)

piuttosto preoccupiamoci delle case che non sono antisismiche, gli alunni passano più tempo in casa che a scuola.....

Per Arturo.....
Vero è che gli.studenti passano piu tempo a casa o.fuori casa,na mediamente.quasi 1/4.della giornata la.passano a scuola e non.è certsmente.poco.

Lo stato ha fatto sisma bonus e supebonus 110% cosa altro dovrebbe fare??? Pagarti una hotel con Spa nel frattempo che a casa tua gli operai stanno lavorando? La verità e che a noi piace più lamentarci che provare a cambiare le cose in meglio... probabilmente adesso mi risponderai che la legge è molto complicata o che è una fregatura vero??

x Carlo se crolla una scuola vorrà dire che crolleranno pure tutte le case attorno....non si risolve niente con le scuole antisismiche se poi il contorno è gia crollato.

a per arturo

non hai capito un fico secco, che c'entra il 110% con l'antisismico??