Salta al contenuto principale
|

Orgoglio: Gaia Sabbatini 13esima al mondo sui 1500 metri.

di Giancarlo Falconi
1 minuto

A scrivere è Marcello Vicerè, allenatore di Gaia Sabbatini.

"Un scatto prima e durante i suoi 1500 in questi campionati mondiali under 20 qui in Finlandia! 13esimo il suo risultato finale,e io ne sono fiero!! La prima delle escluse in una finale a 12. Ricordiamoci che i paesi partecipanti sono oltre oltre 158 con ben 1450 atleti.Una prima parte della stagione meravigliosa con tanti obbiettivi raggiunti, altri ancora ne mancano ma si sta già programmando per ultimare il 2018 alla grande! Gli obbiettivi sono il campionato italiano assoluto a settembre in quel di Pescara e gli europei di cross in Olanda a dicembre! Il cammino di questa meravigliosa atleta è ancora lungo e la via piena di ostacoli, ma la determinazione e la consapevolezza sono le doti migliori su cui si lavora ! Io da tecnico non posso far altro che seguirla nel migliore dei modi e con lei proseguire in questa fantastica corsa !! La sua medaglia è appesa al collo !! Perché lei, Gaia la medaglia l’ha vinta! Un grazie a tutti!!",

Orgoglio teramano. 

Commenta

Commenti

Grande Gaia
noi teramani ed abruzzesi siamo molto orgogliosi del tuo risultato raggiunto ai mondiali under 20 nei 1500 mt.
VOLA ,VOLA ,VOLA SEMPRE............
carlo