Salta al contenuto principale
|

Video: Picchiavano minori ospiti nei centri di accoglienza....

di Giancarlo Falconi
1 minuto

Se questi sono uomini.
Se queste non sono violenze vigliacche, le stesse da cui fuggono gli ospiti dei centri di accoglienza.
Tutto in provincia de L'Aquila.ertrtt
Tutto nella civile Abruzzo.
Scoperto per merito della Squadra Mobile de L'Aquila e di quella di Roma che hanno arrestato ai domiciliari due uomini, assistenti nella casa famiglia.
Le misure cautelari sono state richieste dal sostituto procuratore della Repubblica di Avezzano (L’Aquila), Guido Cocco, e confermate dal giudice per le indagini preliminari Maria Proia.

Il video mostra reiterate violenze, fisiche e morali.
Docce gelate, sedute obbligatorie per ore senza dormire, calci nello stomaco, schiaffi in volto e tante altre gentilezze da Paese Civile.
Poi, si parla di terzo mondo...

{"preview_thumbnail":"/sites/default/files/styles/video_embed_wysiwyg_preview/public/video_thumbnails/kN85e09M5R0.jpg?itok=vCO2-n_c","video_url":"https://www.youtube.com/watch?v=kN85e09M5R0","settings":{"responsive":1,"width":"854","height":"480","autoplay":1},"settings_summary":["Embedded Video (Responsive, autoplaying)."]}

Commenta

Commenti

Invece di rimpatriare i migranti maltrattati sarebbe preferibile liberarci dei vigliacchi picchiatori.

Sarebbe preferibile liberarci di entrambe le categorie.