Salta al contenuto principale
|

Furti a ripetizione nel teramano. Tornare a casa e ritrovare violata la propria intimità...

di Giancarlo Falconi
1 minuto

Ennesimo furto.
Siamo in provincia di Teramo, in un piccolo comune montano.
Tornare a casa dopo una giornata di lavoro e ritrovare la propria casa violata nella intimità più riservata.
Ricordi, oggetti, biancheria, tutto a soqquadro senza nessun rispetto per la storia famigliare o per il tempo emotivo.
Solite scene. Cassetti aperti e tutto in aria. Il momento più brutto? Ore dopo, cercare di mettere in ordine tra lacrime e sensi di abbandono. Questi sono i furti, queste sono violenze. I cittadini meriterebbero più controlli, illuminazione e prevenzione.
La sicurezza che non esiste.
Neanche a casa propria. 

Commenta

Commenti

Che bello ricordare alla mi età la chiave di casa lasciata sulla porta d ingresso.
Purtroppo eravamo in.un altro secolo in un altro millennio ed altri tempi...........

Ho subito un furto in casa qualche mese fa. Oltre al danno economico e la perdita di oggetti legati a ricordi, resta un forte senso di insicurezza e impotenza. Bisognerebbe dare maggiore risalto a queste notizie per evitare che vengano considerate routine e ricordare a tutti che rubare è reato reato!

Colpa del governo. ......di certo da me non troverà un cazzo perché sono un pezzente rispetto a tante persone che hanno soldi per pulirsi il c..o......

I ladri vanno a rubare dove sono sicuri di trovare qualcosa. Comunque, grazie anche ad un governo pieno di buonisti e che lega le mani alle forze dell'ordine se accadono queste cose.

Qualche mese fa sono venuti a rubare a casa mia ( Teramo) , avevo anche la telecamera , ma non è servita a rintracciare i ladri. Oltre al danno economico la cosa più brutta è il.danno emotivo, la violazione dell'intimità.

invece di comprarsi telefonini costosi un impianto di allarme sarebbe meglio??

I furti nelle abitazioni ci sono sempre stati e sempre ci saranno, quando capita è sempre molto dispiacevole. Nel 99% dei casi non servono allarmi sofisticati e mille altre diavolerie che spesso montiamo nelle nostre case.

Aiuto io non so che devo fare voglio stare il pace con mio marito e mio figlio problemi di depressione