Salta al contenuto principale
|

L'Ufficio Sisma del cratere teramano è tra i più lenti delle quattro regioni....

di Giancarlo Falconi
1 minuto

L'ex assessore alla Ricostruzione nel comune di Teramo, Franco Fracassa, critica con i numeri ufficiali, la lentezza della gestione delle pratiche del terremoto, nell'ufficio del cratere sismico che ha sede nel capoluogo aprutino.
Il Paragone con la vicina regione Marche, sottolinea la differenza e l'imbarazzo.
Documenti alla mano.
Macerata: 940 istanze di ricostruzione, 115 giunte a decreto quindi cantieri operativi.
Ascoli Piceno: 445 istanze, 75 a decreto quindi cantieri operativi.
Teramo: 2 cantieri operativi ( Valle Castellana e Civitella del Tronto).
Servono altre parole per descrivere lo sconforto dei cittadini teramani in attesa dei lavori di categoria B?
L'economia teramana come potrà ripartire senza  il ritorno dei propri residenti?
Domande e dubbi che Fracassa rivolge al Governatore della Regione Abruzzo, Luciano D'Alfonso.
Risponderà prima della candidatura romana?


 

Commenta

Commenti

fino ad un mese fa loro erano assessori al comune di teramo e promettevano la luna con impegni e convegni da un anno a questa parte. ora cala il silenzio e la gente spero cominci a svegliarsi dalle favole,
I tempi su teramo saranno lunghissimi per la ricostruzione stiamo ancora alla fase di messa in sicurezza di alcuni edifici del centro. siamo ancora molto lontani

Dubito che possa esserci una risposta prima delle elezioni.
So per certo che a Teramo molti sono stati completamente abbandonati............

AHAHAHAHAH !! !!!!!!
Fracassa che parla di lentezza , il bue che dice cornuto all'asino !
Ex Assessore Fracassa a quando la ultimazione dei lavori di Corso S Giorgio e l'inizio di Corso De Michetti ?

D'Alfonso ha altro a cui pensare. Una eerena campagna elettorale. A Trricella e Cortino (!!) le casette a Teramo neanche una tenda con 5000 sfollati. Complimenti agli amm.ri di dx e sx.

Bravo Assessore !!!
Non la conoscono personalmente, solo di vista, ma quando si parla di cose che non stanno ne in cielo e ne in terra non esistono colori politici !!!!!
Quello dell' Ufficio di ricostruzione di Teramo è qualcosa di ridicolo, come quello di montorio !!!!
Se non si è capaci , basta dirlo... non bisogna vergognarsi....
lasciate fare a chi è più capace !!!!
Bravo continui così....per la gente vera TERAMANA

A Montorio almeno stanno facendo le casette a Teramo,ripeto, neanche un conteiner. Fragassa per favore taccia che fino a ieri c'è stato lei a decidere.

Per il Signor Corrado.
Questa volta condivido la sua dichiarazione quasi totalmente,almeno, a differenza del Suo precedente commento su Di Stefano e sulla discarica,chiede a Fracassa di tacere,ma non PER SEMPRE..........
A Teramo,purtroppo tanti privati ,commercianti ed artigiani,stanno pagando questi pachidermici ritardi,ritardi che quotidianamente impoveriscono sempre di più la nostra gia' dissestata economia da anni.
Qualcuno comunque ,continua a riempirsi la bocca con promesse stucchevoli,
in questa sciagurata,irresponsabile e PALLONARA campagna elettorale .
Politici........anche speculare sulle disgrazie con promesse non mantenute,credo sia uno dei peggiori peccati,se siete credenti,se non lo siete,in ogni caso vi ricordo che state tradendo la buona fede di tanta brava
gente che sta soffrendo.E adesso......andate a battervi il petto in chiesa.........