Salta al contenuto principale

La medicazia: Essere Cosimo Napoletano, capo dipartimento da dodici anni...

di Giancarlo Falconi
2 minuti

Ci piacciono i super eroi.
Quelli che hanno iniziato a mostrare i super poteri tanti anni fa e nonostante l'adamitica forma sia gonfiata, continuano a sperare di poter continuare a volare.
Ecco, noi siamo all'opposizione.
La verità?
Quella dei documenti.
Seguiteci e guardate bene il muta nome del dipartimento. 
 

Il Dott. Cosimo Napoletano è stato eletto Direttore del Dipartimento Cuore e vasi nel 2006.
E’ stato poi eletto Direttore del Dipartimento Cardio-toraco-vascolare nel 2011.
Lo stesso dipartimento è diventato Cardiovascolare tra il  2011 e il 2017 e il Dott. Napoletano è rimasto Direttore.
Con l’atto aziendale 2017 il Dipartimento è tornato a Dipartimento Cardio-toraco-vascolare ed il Dott. Napoletano è tuttora Direttore.

 I nostri dubbi dopo un pò di studi.

·L’incarico di Direttore è durato dal 2006 al 2011 (5 anni invece dei tre previsti dal regolamento). Comunque è stato democraticamente eletto.
Nel 2011 è diventato Direttore di un dipartimento che ha cambiato nome (di nuovo eletto).
Dal 2011 ad oggi non si sono mai svolte elezioni e il Dipartimento ha cambiato nome altre due volte.
Il Direttore può essere rinnovato, art 6 del regolamento, una sola volta senza elezioni. Anche a voler essere buoni e voler considerare un nuovo dipartimento quello del 2011, dovevano svolgersi le elezioni sia quando il dipartimento è diventato Cardiovascolare, sia nel 2017 quando è tornato cardiotoracovascolare. Se anche il Dipartimento fosse considerato lo stesso l’incarico di Direttore per tre anni + 3 per rinnovo senza elezioni scadeva dal 2011 nel 2017. Le elezioni non sono ancora state indette.
Il regolamento prevede alcuni compiti specifici del Direttore. Per esempio all’art. 5 prevede che il Comitato di Dipartimento debba essere riunito una volta al mese. Si riunisce invece una volta l’anno per il bilancio. Sempre compito del Dipartimento è razionalizzare le risorse umane. Come mai le cardiologie degli ospedali periferici hanno personale sempre carente e il personale non viene ridistribuito tra le cardiologie?

In conclusione, il nostro Cosimo,  è Direttore da 12 anni: alla faccia dei 3+3.
I famosi Tre Tre...

Commenta

Commenti

Ok, ma ci sono migliori di lui???

Invece di vedere queste cose.... io farei notare l’eccellenza dei suoi reparti....quando un giorno andrà via lo rimpiangeremo.....

Secondo me no....