Salta al contenuto principale
|

Teramo. Il Giro D'Italia e quell'asfalto senza fondo...

di Giancarlo Falconi
1 minuto

Avete visto l'asfalto di viale Bovio a Teramo.
Quello fatto per il passaggio veloce del Giro D'Italia.
Una semi tappa a toppe di bitume.
Hanno creato una decina di scalini per delle bici da montagna.
Ci saranno cadute?
Noi teramani siamo abituati e forse con una semplice Graziella, si potrebbe pensare anche di vincere. 
https://www.youtube.com/watch?v=cjj48Dl-zP0&feature=youtu.be
 

Commenta

Commenti

meglio di niente....

Imparassero dai tedeschi come si fanno gli asfalti....condivido Giancarlo che forse non lo sanno come si fanno gli asfalti che durano 1o anni.
https://www.youtube.com/watch?v=7bcEdVVFTws

La tecnica di "Sparagn e cumparisc" il resto lo vedremo il 15

No Arturo: meglio niente che lo spreco di denaro.La tua affermazione non si puo' definire lungimirante e tanto meno economica e in qualche modo sdogana i comportamenti assurdi dei nostri amministratori. Informati su come spendono i soldi pubblici in altre regioni, per esempio in Trentino.

Giancarlo... o chi vuole può rispondermi.. che ne dite di formare una class action per le condizioni in cui versano le strade comunali e provinciali?

Falconi un giro in bicicletta te lo potevi fare e vedevi se c'erano scalini

Si ,meglio di niente potrebbe andar bene ma,se è' vero che questa strano bitume costerebbe 40.000 euro a noi teramani..........non mi sta bene.

Solita figura di merda gestita ( ? ) da idem persone

@cittadino

L'asfalto lo sanno bene come si fa, dove voglio o lo fanno a regola d'arte..... quindi trai le tue conclusioni.

Per il resto, CHI PAGA L'ASFALTO CHE VIENE RIFATTO PER TUTTA L'ITALIA ?