Salta al contenuto principale
|

L'assurdo, In un Ente Pubblico teramano chiesto il rimborso per un cioccolatino....

di Giancarlo Falconi
1 minuto

Diteci che non è vero.
Semplicemente diteci che per la prima volta I Due Punti, Nicole, Giancarlo hanno sbagliato.
Chiederemo scusa e offriremo un caffè senza costi aggiuntivi.
Diteci che tra i rimborsi di Bar, pedaggio autostrade, calcolo chilometrico, ristoranti, alberghi, cene, colazioni, merende, nell'attivissimo Consorzio di Bonifica Nord, sia presente anche quello di un cioccolatino.
Presidente Pulcini, la prego, smentisca.
Ing. Falasca, prossimo Direttore, la prego smentisca. 
Uno Stick  di cioccolata da 1 euro" Tutta l'irresistibile scioglievolezza di Lindor in formato tascabile: un goloso stick da 38 grammi per un momento di golosità quando più ne hai bisogno".
Era la colazione del mese di Dicembre del 2017 e faceva freddo.
In fondo il mattino ha il Lindor in bocca...
Voi, però, diteci che non è vero...

Commenta

Commenti

Non dobbiamo meravigliarci di nulla , molti hanno la faccia come il c.... ioccolatino.

quindi non dovrebbero rimborsare nemmeno i caffè per colazione???

Dott. Falconi si rassicuri: ci dica che è una bufala, che Le andava di prenderci in giro...........

Che schifo....

articolo interessante....

Le colazioni pagatevele da soli come tutti non siete dei scesi in terra