Salta al contenuto principale
|

Tre indagati per i costi gonfiati dei presidi sanitari dell'asl di Teramo

di Giancarlo Falconi
1 minuto

Era il 25 Gennaio del 2019.
Scrivevamo " seguito il decreto di acquisizione di documenti nel reparto di Radiologia Interventistica da parte degli uomini della Guardia di Finanza di Teramo.
Richiesta la documentazione inerente agli interventi e al registro di sala operatoria.
Un'acquisizione che segue le indagini sotto il comando della Procura della Repubblica di Teramo ( Pm Giovagnoni e Scamurra) dopo la segnalazione dell'anticorruzione dell'Asl di Teramo. 
Massima disponibilità da parte dell'intero reparto. "

Oggi come viene riportato dalla penna di Diana Pompetti de Il Centro sono in tre gli indagati.
Un medico del reparto, un dipendente e un imprenditore.
L'ipotesi della procura?
Truffa sui materiali sanitari.

e non finisce qui....

Commenta