Salta al contenuto principale
|

Teramo senza Manutenzione: Ponti con chiodi a vista e cartelli sommersi dall'erba alta

di Giancarlo Falconi
1 minuto

Un articolo a modo di servizio pubblico.
Cerchiamo di essere utili nel pieno rispetto del nostro affetto per Teramo.ytytyty
La zona antistante la scuola elementare di San Nicolò è ricoperta da una fitta vegetazione.
Andrebbe tagliata.
Siamo ancora in tempo.
Le lezioni iniziano Lunedì 11 Settembre.
I ponticelli di legno del lungo fiume presentano una mancata manutenzione dai tempi del sindaco Sperandio.
Assi fradice, viti e chiodi a vista.
Sono molto pericolosi per biciclette, bambini e animali a passeggio.
Cucù e il cartello non c'è più.
I cartelli stradali intorno a Sant'Atto provenendo da San Nicolò.
Solo due santi hanno evitato un incidente stradale.
Vogliamo parlare di Colleparco?
Villa Mosca?
Chi interviene?yytytyyt
 

Commenta

Commenti

Quante storie e che lu sinnacu po penza'a sti cazz? Te da fa l'assessore regionale...

Ma dove li prende i voti per la regione?
Il bacino teramano sarà svuotato con gli artigli e assicurato con i chiodi.

Due assi del ponticello vicino al micronido sono spezzate. Passavo li con mia figlia ed abbiamo rischiato di rimetterci la caviglia. Se aspettate ancora un po' qualcuno farà un bagno fuori stagione. I parchi per i bimbi...un altro disastro. Legno secco, spaccato od in fase di cedimento. Erbacce e rifiuti ovunque. Quali sorprese potrebbero trovare i nostri bimbi?! SIETE PENOSI!

Vogliamo parlare anche del parco fluviale utile sono a coloro che rifiutano la raccolta differenziata e usano i pochi cestini presenti per buttare di tutto. E vorrei anche segnalare ai Signori tecnici del Comune di Teramo che l'illuminazione sotto Piazzale S. Francesco è spenta da più di una settimana.

Teramo una città abbandonata al suo destino ( di merda ) senza nessuna manutenzione, il nulla totale.
Però fanno gli aperistreet, me' cojoni, e stamattina zio Fester e gatto Felix passeggiavano tranquillamente sottobraccio per Corso San Giorgio ammirando quel capolovaro che è diventato.

Ma un accenno di articolo su brucchi...di oggi dove gli alleati del gatto gli chiedono di non dimettersi...no.....come mai...!!il gatto si è spelato con l 'uscita di di stefano ma soprattutto con lo scempio di teramo e provincia...spero che vada a lavorare cosi ' capirà che significa sopravvivere..ma conoscendovi..non ci spero...!!

Libero dalla Politica

sai perchè anonimi come te faranno sempre brutte figure?
Perchè non leggono.
Siamo stati i primi a criticare Futuro In e Paolo Gatti per le scuole.
Circa trenta articoli.
I primi a parlare di Gatti e Tancredi che cercano in tutti i modi di non far dimettere Brucchi prima del bilancio.
I primi a scrivere dell'ultimo aperitivo ...

e leggi prima di scrivere...
https://iduepunti.it/09-09-2017/lultimo-aperitivo-del-sindaco-brucchi