Salta al contenuto principale
|

Il Piromane ci prende in giro. Identico percorso dell'anno scorso. Dopo Roiano ora anche la collina di Castellalto...

di Giancarlo Falconi
1 minuto

Lpiromania ( W)  (dal greco πῦρ (pyr, fuoco) e μανία (mania) è un'intensa ossessione verso il fuoco, le fiamme, gli esplosivi in genere e gli effetti a ciò correlati, che spesso si attua con l'accensione intenzionale di incendi. Un piromane in senso clinico non ha generalmente altri sintomi esclusa la fissazione per il fuoco, che è la causa del suo comportamento: il fuoco viene utilizzato solo per indurre euforia, e coloro che sono affetti da questa sindrome hanno spesso dei legami con istituzioni che controllano il fuoco stesso. A partire dal 1850, si sono fatte svariate supposizioni sulle cause della piromania: se la condizione di piromane nascesse da una malattia mentale più che da una scarsa moralità/devianza sono ipotesi che sono state modificate a seconda degli sviluppi della psichiatria e della cura delle malattie mentali in genere.

Questo è il quadro del piromane che ogni anno si diverte ad accendere incendi nella zona di Roiano di Campli, poi, verso Castellalto vicino il Bivio di Feudo Alto per poi tornare a Carapollo da dove è partito il primo degli incendi.
Scommettiamo?
Noi?
IN forte Imbarazzo e inermi. 
 

Commenta