Salta al contenuto principale
|

L'imbarazzante comunicato stampa della Teramo Ambiente....

di Giancarlo Falconi
1 minuto

Ricapitoliamo.

Questo è l'articolo pubblicato da I Due Punti nel pomeriggio di Mercoledi  9 Gennaio.

" Dopo il Natale dei cristiani e degli ortodossi parte l'inchiesta sulla Teramo Ambiente.
Il giorno del ringraziamento.
Il nucleo investigativo dei Carabinieri di Teramo ha acquisito questa mattina la documentazione relativa ad appalti, personale, manutenzione dei mezzi, sicurezza, trasparenza, turnazioni, anac, anti corruzione.
L'inchiesta sarebbe partita dopo un'attenta indagine investigativa supportata da prove documentali ed accertamenti di vario genere.
Il riserbo in questi casi è un atto dovuto e garantista",

Questo è il comunicato della TEramo Ambiente.


In ordine alla notizia apparsa sul sito “I due punti” relativa ad un presunto sequestro di documenti alla Teramo Ambiente da parte dei Carabinieri di Teramo, i vertici aziendali precisano che non vi è stata nessuna perquisizione, né sequestro, ma una semplice richiesta di documentazione amministrativa. L’Azienda fornirà, nel più breve tempo possibile quanto richiesto, in un’ottica di trasparenza e correttezza che sempre ha contraddistinto l’operatività dell’Azienda e dei suoi dipendenti.

Chi ha scritto di perquisizione?
Vertici Te.Am, rispondete, dove avete letto il termine PERQUISIZIONE?

Questa mattina tutti i giornali locali, locandine comprese parlano e scrivono dell'indagine Te.Am condotta dal PM Davide Rosati.
Trasparenza?
IN questo caso è d'Obbligo con l'autorità giudiziaria.
Sequestro?
Si parla di acquisizione che rappresenta un sequestro richiesto per la mancanza documentale.
Esiste o non esiste l'inchiesta?
Si.
I Carabinieri hanno fatto visita all'ufficio acquisti?
Si. 
Un'altra figuraccia che non ci sorprende ma che rimane una costante di una società compartecipata che paghiamo a caro prezzo.
La prossima volta il silenzio sarebbe operazione gradita e civile. 

 

 

Commenta

Commenti

Vedi Giancarlo,
anche se alla Team stessero zitti.......farebbero in ogni caso dei danni,infatti,con il loro silenzio,non rispondendo alle richieste degli utenti,fanno lo stesso danno, e la domanda sarebbe :"PERCHÉ ?"
Risposta:"Non rispondendo e con il loro silenzio,ci fanno INCAZZARE tremendamente.......

E pensare che sono pagati con i nostri soldi e con cifre con tanti zero (dietr0) mhaaa!!!!

Solo Arroganza . Punto.

Vedi Giancarlo come sono solleciti a ribattere o smentire ciò che ritengono sconveniente o non troppo lusinghiero per loro? Scambiando un'informativa per una chissà quale accusa, un'acquisizione di documentazione perquisizione, sminuendo però, una reale indagine in corso, ci chiediamo solo: come mai? Qualcuno farà sapere qualcosa anche a noi o serviamo solo a fare cassa? Il tutto nella stessa " ottica di trasparenza e correttezza che sempre ha contraddistinto l'operatività dell'Azienda e dei suoi dipendenti". Grazie

Ad onor del vero il titolo riporta "sequestrano" ....e poi nel commento "ha acquisito". Se effettivamente i Carabinieri "hanno richiesto della documentazione" (così dice la Te Am) l'informazione non è corretta e la differenza c'è, eccome. Nnaè la sctessa cose. Comunque riserbo, garantismo come giustamente hai scritto.........ma anche informazione corretta.

Però hai scritto "sequestrano" nel titolo, quando invece non corrisponde alla realtá dei fatti.

Corrado, vedremo ;)

Team barzelletta di Teramo. Ma di quelle che non fanno ridere.