Salta al contenuto principale
|

Esclusivo Vera Tv: La Camorra è una montagna di merda? Come ha risposto Nicola Di Matteo nuovo Ad Teramo calcio?

di Giancarlo Falconi
1 minuto

Conosco l'ambiente campano.
Ho vissuto e lavorato a Napoli, prima come carabiniere e poi come blogger.
Il linguaggio dei bravi scugnizzi è pittoresco, colorito, scolorito, dipinto e impresso in bianco e nero.
Sa di sudore, volontà, forza, povertà, ricchezza, scelta, scelte, bivio e fortuna.
Gli eroi?
Tutti quelli che sopravvivono e alcuni preti di periferia, professori di periferia, fornai di periferia.
Il fronte e la fronte di lacrime sorde.
Nicola Di Matteo viene dalla provincia di Caserta.
Una biografia scritta in ottava persona.
http://www.nicoladimatteo.com/
Il nuovo AD della TEramo calcio è un imprenditore edile che conosce la Camorra e che non riesce a dire che la Camorra è una montagna di merda.
"Una scelta" ci dice ai microfono di Vera Tv, " Io li conosco e loro conoscono me. Ci giocavo da piccolo".
"Loro hanno fatto una scelta, io ho scelto di andare via. La mia salvezza.
Io rispetto loro e loro rispettano me".
Perchè in quei paesi della Campania tutto è famiglia e strada.
La Camorra è una montagna di Merda?
Come ha risposto Nicola Di Matteo?

La risposta su Vera Tv nel Tg e l'intervista integrale nella trasmissione condotta anche da Sergio Cinquino, Vanessa Lancianese, Christian Derazza Non Solo Calcio che andrà in onda sul Canale 79 Domenica 13 Gennaio alle ore 15....



 

Commenta

Commenti

Facile provocare avendo poco da perdere.
In Italia gli onesti e chi possiede qualcosa non sono tutelati ed hanno solo da perdere.
Non lo giudico né mi sento di condannarlo.
L'importante è essere una persona perbene.

RIMANGO BASITO,PREOCCUPATO E PERCHE' NO, ANCHE ALQUANTO SPAVENTATO DALLA RISPOSTA DI CUI SOPRA DATA:
"IO RISPETTO LORO E LORO RISPETTANO ME"