Salta al contenuto principale
|

La doppia M. Meloni e Morra portano in Fratelli d'Italia....

di Giancarlo Falconi
1 minuto

Una cena romana. L'ex Ministro Giorgia Meloni e fondatrice di Fratelli d'Italia, il coordinatore regionale in Abruzzo di Fratelli d'Italia, Giandonato Morra e l'ex onorevole Marco Marsilio. Le trattative di Morra porteranno in Fratelli d'Italia, oltre ai tre consiglieri del comune di Pescara, Guerino Testa, Alfredo Cremonese, Massimo Pastore, diversi amministratori marsicani. Al Centrale di Teramo, l'ex assessore regionale avrebbe raggiunto l'intesa con il sindaco di Trasacco, Mario Quaglieri e altri sindaci e consiglieri dell'aquilano. La visita di Giorgia Meloni prevista per Venerdì 10 Novembre alle 10 e 45 a Pescara, renderà ufficiali gli accordi. Si parlerà anche della candidatura dell'avv. Morra per il Senato nelle liste di Fratelli D'Italia? In molti danno tutto per scontato. Scongiuri di rito, compresi. 

Commenta

Commenti

Bene per l'amico giandonato persona seria e perbene. Nulla a che vedere con i birboncelli compagni di viaggio nella giunta che fu. Lo dice uno di sinistra suo amico da tanti anni.

Faccio un gran in bocca al lupo all'amico Giandonato Morra,un professionista serio,un politico pulito e sempre propositivo.Non dimentichiamoci che al tempo dello scandalo delle carte di credito alla regione abruzzo,era stato l 'unico assessore a non avere la carta di credito regionale.

Siamo con te da pineto ti ricordi?