Salta al contenuto principale
|

Ecco Teramo. Il Boschetto di viale Cavour pieno di alberi in stato di crollo...23esima puntata

di Giancarlo Falconi
1 minuto

un bosco ha tanti nemici.
Il primo è l'uomo che si è dimenticato che curare la natura  è il suo primo dovere perchè significa vita.
Il secondo è l'uomo politico che ha promesso nel passato un vero e proprio piano verde.
Il boschetto di viale Cavour?
Abbandonato.
Nessuna manutenzione tranne nel piccolo tratto della casa degli Alpini.
Alto esempio di vera e propria disponibilità.
Che fare?
Intervenire e anche subito, poi, continuare nel tentativo di suddividere il nostro orgoglio fluviale in tante piccole concessioni ad associazioni in grado di garantire la manutenzione e il rispetto comune. https://www.youtube.com/watch?v=6lpfjO7uw2Q&feature=youtu.be
 

Commenta

Commenti

Nei pomeriggi di questi giorni il boschetto è frequentato da ragazzi "adulti" che schiamazzano e chi sa cosa fanno e se rispettano i luoghi ma nessun controllo