Salta al contenuto principale
|

Belle notizie: L'asl di Teramo risolve il caso di Nicola, 12 anni, operato al cervello.

di Giancarlo Falconi
1 minuto

Le belle notizie fanno bene al cuore.
Il caso di Nicola 12 anni e bisognoso di cure dopo l'operazione al cervello per un Tumore è arrivato sul tavolo del direttore amministrativo dell'asl di Teramo, Maurizio Di Giosia.
La comprensione per lo stato della famiglia, lo stretto rapporto e naturale  tra madre e figlio, l'esigenza di avere un ricovero semiresidenziale, la lenta macchina burocratica.
Oggi è il compleanno di Nicola e il regalo è arrivato sotto forma della giusta Sanità.
Quella che piace a noi di Vera Tv e dei Due Punti, guardate come... https://www.youtube.com/watch?v=gzlC1XSHuvk&feature=youtu.be

Commenta

Commenti

Tanti auguri a Nicola,
Indubbiamente è una bella notizia che si dia la possibilità ad un ragazzo di accedere alle cure di cui ha necessità.
Se queste cure erano necessarie perchè sei dovuto intervenire tu, Giancarlo Falconi, perchè ringraziare i responsabili della USL per qualcosa che era dovuto ?

Non è' la prima volta che questo Direttore Amministrativo Dott.Di Giosia risponde agli appelli lanciati da te Giancarlo e da altri organi di informazione.
Da contribuente e da cittadino Teramano, caro Dott.Di Giosia,oltre che a complimentarmi con Lei,vorrei anche ringraziarLa.
Con un po' di buona volontà' ed impegno,molto spesso si riesce a risolvere i problemi come questo di Nicola.

@la buonasanità

io non mi domando chi ha ragione o meno. Io sono felice che un bambino abbia avuto la sua possibilità di cura e che la madre possa conoscere un attimo di riposo senza dover lasciare il figlio.