Salta al contenuto principale
|

Stufa di essere inseguita ogni giorno per i soldi...

1 minuto

Caro Falconi, la volevo ringraziare...
Scrivere a 75 anni e in pensione di avere un problema con le persone è imbarazante.
Le racconto.
Questa mattina mentre uscivo da Mario, la mia pizza preferita da sempre e da ogni anno, una persona mi ha chiesto due euro.
Ho sorriso e sono andata avanti ma solo per pochi metri perchè la mia strada era stata bloccata.
Ho chiesto il permesso, ( lei si rende conto) ma nulla fino a qaundo non mi sono ritrovata con le spalle al muro e ho ceduto.
Mi mancava l'aria e non ho avuto la forza di protestare.
Ho dato cinque euro ma mi sono sentita molestata.
Colpa mia ma non è possibile neanche fare una semplice passeggiata senza essere inseguiti.
Grazie per i suoi servizi che non solo non sono banali ma difendono la nostra categoria di persone deboli e nel mio caso, modeste.
Un solo abbraccio di nonna...

Lettera Firmata

Commenta

Commenti

Ma ci rendiamo conto? Poteva essere la madre/la nonna/la nipotina di ognuno di noi, ma le forze dell'Ordine dove sono? .......E soprattutto gli altri CITTADINI? Doveva essere mattino, possibile che non c'era nessuno che poteva aiutare questa indifesa Signora? RIFLETTIAMO POTEVA ACCADERE A CHIUNQUE!

Eh, cosa vuole farci, devono pagarci le pensioni, mica possiamo cacciarli...

Stà diventando una piaga!!

Signora mi dispiace per quanto le e' accaduto,ho qualche anno meno di lei e sono anche un nonno,ma se la cosa Le fosse capitata in mia presenza,Le assicuro che quel BIFOLCO o BIFOLCA....non l'avrebbe messa con le spalle al muro........