Salta al contenuto principale
|

Acqua non potabile per i seguenti comuni del teramano...

di Giancarlo Falconi
1 minuto

Il documento è dell'arta inviato a all'Asl di Teramo...il divieto di bere l'acqua è per i  comuni di Alba Adriatica, Ancarano, Basciano ( zona Piane del Vomano) Bellante, Campli, Canzano, Castellalto, Castelli, Civitella, Colledara , Colonella, Controguerra, Corropoli, Giulianova, Isola, Martinsicuro, Montorio, Mosciano, Morro D'Oro, Nereto Notaresco, Penna, Pineto, Roseto, Sant'Egidio alla Vibrata, Sant'Omero,Teramo,  Torano Nuovo, Torricella, Tortoreto, Tossicia.
Si parla di acqua non conferme all'uso idropotabile dall'approvvigionamento idrico sorgenti Gran Sasso. 

....e non finisce qui...

Comunicato Ruzzo.

 

A seguito dei prelievi effettuati stamane al Traforo del Gran Sasso, l'ARTA ha giudicato l'acqua in uscita non conforme, pertanto il SIAN dell'ASL di Teramo ha disposto l'uso per soli fini igienici. (Testo disposizione ASL di Teramo)

Sino a nuova disposizione è vietato l'uso potabile.

Inoltre, a partire dal pomeriggio di oggi, il mancato approvvigionamento dalle sorgenti del Gran Sasso provocherà la progressiva disalimentazione delle utenze nei seguenti comuni:

  • ALBA ADRIATICA
  • ANCARANO
  • BASCIANO
  • BELLANTE
  • CAMPLI
  • CANZANO
  • CASTELLALTO
  • CASTELLI
  • CIVITELLA DEL TRONTO
  • COLLEDARA
  • COLONNELLA
  • CONTROGUERRA
  • CORROPOLI
  • GIULIANOVA
  • MARTINSICURO
  • MONTORIO AL VOMANO
  • MORRO D'ORO
  • MOSCIANO
  • NERETO
  • NOTARESCO
  • PENNA S'ANDREA (Val Vomano)
  • ROSETO
  • SANT'OMERO
  • SANT'EGIDIO
  • TERAMO
  • TORANO NUOVO
  • TORRICELLA SICURA (Capoluogo e Bivio S.Chiara)
  • TORTORETO
  • TOSSICIA
  • VALLE CASTELLANA
  • ISOLA DEL GRAN SASSO
  • PINETO

Commenta

Commenti

Strano nessuna comunicazione fino ad adesso da parte del Comune di Torricella,non sarebbe il caso di informare le popolazioni i con TV private teramane ripetendo in sottotitoli questa avvertenza?
Grazie

I laboratori del Gran sasso sono abusivi! e devono essere smantellati con il ripristino dello stato dei luoghi prima possibile.

Quel laboratorio dovrebbe essere chiuso per sempre,ma evidentemente ci sono degli interessi politici che neanche noi immaginiamo.Chi ci rimette siamo sempre noi utenti che paghiamo bollette salatissime

Non bisogna pagare più le bollette.
O meglio il ruzzo non dovrebbe inviare più le bollette.

COMPLIMENTI A QUEL BARACCONE CHE E' DIVENTATO L'ACQUEDOTTO DEL RUZZO

Ho la sensazione che ci hanno tenuto nascoste molte cose già sa molto tempo......

Ho la sensazione che ci hanno tenuto nascoste molte cose già sa molto tempo......

Scusate, ma per il comune di Teramo non vige il divieto di potabilità dell'acqua?

è solo una vergogna

Che altro ci deve capitare........????????.

Non ci sono parole, se non ..maledettissimi vermi da schiacciare.

Origine ? Infn?

.ma andate a fsnculo voi e tutto il ruzzo

e lo dicono solo ora?
e quella che abbiamo ingerito fino ad adesso ? sono una massa di delinquenti. ora si spegano tutte le malattie nelle nostre zone.

Scandaloso nel 2017 invece di migliorare peggioriamo e i sindaci dove sono ?Prendere subito delle precauzioni sarebbe il minimo.

ok, oggi e stato ufficializzato, ma da quando e questa la sitiazione?
voglio sporgere denuncia

Che schifo! Stavolta partiranno denunce pesantissime.... questi li portiamo davanti alla corte marziale se serve!!!

Come se dentro le case potrebbero vietarlo, e poi...chissà da quanto tempo è imbevibile quest'acqua....ma perché non vi fate i fattacci vostri qualche volta che sarebbe meglio

E' UNO SCHIFO!!!!!!!!!!!!!

Prevedibile. Davvero nessuna sorpresa.
Si attendono ulteriori restrizioni in campo sanitario.viabilità e scuola.

A volte è potabile e a volte no... Forse non lo è mai stata da quando esiste il Laboratorio del G. Sasso. È anche molto strano che l'ARTA finalmente si sia decisa a svolgere il proprio lavoro... di controllo. Che aspettava????? Forse la morte di qualcuno penso di no, perché negli anni, dai piedi del Gran Sasso e per tutta la Vallata del Vomano sono stati tantissimi i casi di tumori... Chissà. Tutto documentato, purtroppo solo dal punto di vista statistico; qualcuna anni fa si era preoccupata di tutti questi casi di malattie imcurabili che interessavano stranamente solo queste zone... Evidentemente le sue ricerche (mediche) non hanno suscitato abbastanza interesse mediale ... come se nessuno all'improvviso non si preoccupasse più della propria salure e tantomeno di quella dei propri figli. DOBBIAMO VERGOGNARCI. SIAMO DIVENTATI TUTTI DEI POVERI BRADIPI!!!!!!!!!

A volte è potabile e a volte no... Forse non lo è mai stata da quando esiste il Laboratorio del G. Sasso. È anche molto strano che l'ARTA finalmente si sia decisa a svolgere il proprio lavoro... di controllo. Che aspettava????? Forse la morte di qualcuno penso di no, perché negli anni, dai piedi del Gran Sasso e per tutta la Vallata del Vomano sono stati tantissimi i casi di tumori... Chissà. Tutto documentato, purtroppo solo dal punto di vista statistico; qualcuna anni fa si era preoccupata di tutti questi casi di malattie imcurabili che interessavano stranamente solo queste zone... Evidentemente le sue ricerche (mediche) non hanno suscitato abbastanza interesse mediale ... come se nessuno all'improvviso non si preoccupasse più della propria salure e tantomeno di quella dei propri figli. DOBBIAMO VERGOGNARCI. SIAMO DIVENTATI TUTTI DEI POVERI BRADIPI!!!!!!!!!

Saremo informati quando ci sarà il ripristino dei valori accettabili secondo le tabelle stabilite? Se si ,come saremo i formati?

Allora adesso cosa dobbiamo fare senza acqua potabile e noi che l'abbiano bevuta fino a oggi che rischio corriamo

Chissà da quando è inquinata e soprattutto con che cosa

Assassini........ che il Signore Dio vi punisca per il male che state facendo.......chissà da quanti giorni ci state avvelenando ?..........

Cos'altro deve accadere!!!!! I laboratori dell'IFN devono essere immediatamente smantellati. E volevano realizzare il terzo traforo del Gran Sasso!!!!
Altro che le iene; ci vogliono le tigri per sbranare una classe politica inerte ed inefficace.

I responsabili di tutto ciò vanno perseguiti come criminali....uccider la ns preziosa acqua non c'è. pena adeguata

In galera devono andare!!!!!, su certe cose non ci si scherza, a pensare che la maggior parte della povera gente viene punita per frivolezze.Ecco ora spiegato ancor di più il crescente dei tumori nella Val Vibrata!!!!

Appena uscita la notizia abbiamo chiamato il numero verde e la signorina con accento barese mi dice: " state tranquilli queste sono le solite iene della televisione". VERGOGNA!!! TUTTI A CASA!!

Non paghiamo le bollette e protestiamo ad alta voce.

Vergogna.....

...mi sembra di essere in Biafra...manca,oltre all'acqua potabile anche l'illuminazione pubblica.: Via Umbria,via D'Annunzio,salvo altre vie....

Stavolta non facciamogliela passare liscia

Italia fa schifo peggio di terzo mondo

Mi chiedo se il Vertice del Ruzzò non avesse il dovere di informare prima i cittadini ( penso conoscesse già' la situazione )!! Ma solo in Italia può' accadere che un signore, mandato a casa allorché' faceva parte del Consiglio di Amministrazione della Tercas unitamente a tutto il Consiglio, venga nominato dalla politica Presidente del Ruzzò!! Chapeau!!

Ma si può usare per irrigare i campi? E se no, da quando è inquinata? gli ortaggi, le insalate, insomma è tutto a rischio?

Tutta colpa dei laboratori

Ma per cucinare la pasta e buona o no

Il comunicato generico (indicando solo il nome del comune) del Ruzzo crea allarmismi inutili a utenti che non c'entrano nulla con la potabilità o meno del tronco interessato perché molti si approvvigionano da sorgenti secondarie. Considerato che il Ruzzo dispone della pianta dettagliata della rete idrica provinciale perché non pubblica questa sul sito ed evidenzia ad es. in rosso i tronchi interessati?

Albert tu da dove buco provieni? Sei pregato di tornarci immediatamente, ai Nostri problemi ci pensiamo Noi che dalle tue parti di sicuro sono molto più gravi altrimenti non saresti qua. Taci

Sono degli assassini sono da sbatterli tutti dentro e buttare le chiavi

Mi fa schifo questo paese governata da una classe politica corrotta e collusa che a portato questo paese alla catastrofe

E' ora che ci uniamo per far pagare chi ha permesso lo sfruttamento della nostra preziosa acqua. Dobbiamo unirci e denunciare. Basta non ne possiamo più di veder rovinata la nostra terra.

E' ora che ci uniamo per far pagare chi ha permesso lo sfruttamento della nostra preziosa acqua. Dobbiamo unirci e denunciare. Basta non ne possiamo più di veder rovinata la nostra terra.

acqua inquinata, leggete i comuni interessati
Chi sa da quanto tempo persisteva questo problema e mai ci hanno avvertito e chi sa cosa faranno li nel laboratorio del Gran Sasso. Chi sa perché in questi anni ci sono stati diversi casi di malattie nel Teramano?
Ci state uccidendo pian piano MALEDETTI PROTETI DELLO STATO.
VERGOGNATEVI

Direi che a quelli che stanno sotto il gran sasso a fare esperimenti nucleari si dovrebbe fare una colata di cemento sulla porta e lasciarli dentro a fare i vermi, altro non sono.

Non ho parole per descrivere un evento cosi grave, vi sono dirigenti stipendiati per effettuare dei normali controlli di routine, vi sono associazioni a tutela di acque , di ambiente , della salute con risultati fallimentari. Impossibile pensare che solventi organici usati dai laboratori del Gran Sasso possano inquinare le sorgenti delle acque potabili. Toluene , tricolorobenzene, diclorometano sono rifiuti tossici che vanno smaltiti come rifiuti speciali e non di certo buttati nel lavandino del laboratorio. Visto il ripetersi di tali eventi bisogna agire bloccando la causa di tale degrado legato solo ed esclusivamente ad una pessima gestione dei vari organismi interessati.

I problemi con l'acqua ci sono da diversi anni, soprattutto dovrebbero renderci conto degli innumerevoli casi di leucemie e linfomi che si sono riscontrati nella provincia di Teramo! Qualcuno dovrà pagare... Ma purtroppo ciò non succederà per l'Abruzzo è la regione più corrotta d'Italia!!!

È uno schifo

In questi ultimi mesi siamo stati messi sotto pressioni per calamita' naturali, neve,terremoti e frane. Tutto questo ci ha letteralmente annichilito. Oggi 09/05/2017, ci riprovano , ma questa volta non e' la " natura" ma la mano dell' uomo. L'uomo politico che cerca di avvelenarci con silenzio e diplomazia.

avevamo l'acqua migliore del centro italia da quando hanno messo il laboratorio non possiamo più bere la nostra acqua vorrei sapere quali vantaggi ne abbiamo avuto dal laboratorio chi sene frega se ci sono i neutrini io voglio vivere nell'ignoranza ma vivere. togliete quel laboratorio per tre persone locali che ci lavorano dobbiamo sorbirci una serie di tumori impressionanti nella pianura di guardia vomano sono pochissime le case che non anno avuto una persona con il tumore

Si esulta per le bandiere blu e si nascondono realtà ben conosciute L' incompetenza tecnica e politica.
D'Alfonso è complice e responsabile infatti non mette lingua.

Buongiorno, in queste situazioni abbiamo tutti i dubbi di cosa combinano, che ne pensate di creare un comitato di tutti i comuni interessati e procedere a prelievi e fare analizzare e in caso di inquinamento positivo, Fare richiesta dei danni causati e il rimborso spese? A mio avviso non è sufficiente commentare
Leonardo

Buongiorno e tanti auguri a tutte le mamme,
In merito a un comitato cittadino come proposto nella mia mail precedente, invito anche qualche Avvocato interessato all'iniziativa,
Buona domenica a tutti.
Leonardo

E'ora di farla Finita!!!!!

Ma com'è che non vedo avvisi né sul sito del Ruzzo, né sul sito del comune e tanto meno su quello della Asl?

Scusi Francesco questo è un articolo di molti mesi fa. Se qualcuno lo riposta su facebook e chi legge non controlla la data, di chi è la responsabilità?

Che c'armast?