Salta al contenuto principale
|

La nuova moda in cabina elettorale : Il selfie con il voto....

di Giancarlo Falconi
1 minuto

Prima di tutto la legge.

 

«1. Nelle consultazioni elettorali o referendarie è vietato introdurre all’interno delle cabine elettorali telefoni cellulari o altre apparecchiature in grado di fotografare o registrare immagini.

2. Il presidente dell’ufficio elettorale di sezione, all’atto della presentazione del documento di identificazione e della tessera elettorale da parte dell’elettore, invita l’elettore stesso a depositare le apparecchiature indicate al comma 1 di cui è al momento in possesso.

3. Le apparecchiature depositate dall’elettore, prese in consegna dal presidente dell’ufficio elettorale di sezione unitamente al documento di identificazione e alla tessera elettorale, sono restituite all’elettore dopo l’espressione del voto. Della presa in consegna e della restituzione viene fatta annotazione in apposito registro.

Chiunque contravviene al divieto di cui al comma 1 è punito con l’arresto da tre a sei mesi e con l’ammenda da 300 a 1000 euro».

Il resto è una moda che verrà lanciata in Abruzzo, la regione più selfata dai tempi delle elezioni.
La moda dell'autoscatto 2019 è stata lanciata dall'invasione dei "Big" nazionali per quella che sono state definite le elezioni laboratorio.
Da Teramo a Pescara sui social si sussurra la richiesta di selfare il voto per dimostrare la propria appartenenza e fedeltà.
A chi?
Nostro compito e ricordare le sanzioni e la pena.
Fate Vobis....

Commenta

Commenti

Sarà nostro compito far rispettare senza eccezioni tale norma

Volere è potere

Manco non riuscissero al 80% a ricostruire da dove vengono e da chi i voti, chi ha un minimo di dimestichezza con il funzionamento delle elezioni e delle sezionj sa perfettamente che le verifiche si possono effettuare ed i team dei candidati li fanno eccome
Il selfie è solo una cosa in più, tanto per dare la sicurezza di aver intanto pagato l'obolo in attesa di incassare il favore

Sta storia è vecchia come il meccanismo delle elezioni.

Mi chiedo ,chi controllerà che l'elettore non usera'il telefonino e che lo depositera' prima di entrare nell'urna,sarà poi controllato lui stesso?
E se così fosse, e mi auguro che si faccia,da chi verrà controllato?
Mi chiedo inoltre,se la SELFI MANIA,sia stata introdotta come patologia nella attuale nomenclatura medica.

A parte le sanzioni, che non fregano niente a nessuno, è una moda di mafia .. ndrangheta e camorra … è l'Abruzzo di oggi … !!!! NON C'ENTRANO NIENTE I GIOVANI ED I SELFIE …. ma è il clima mafioso, che si respira nell'aria, che rende inutile ogni idea … !!! IO VOTERO', MA NON SONO SICURO DI NON VOTARE QUALCUNO …. ASSOLDATO DA MAFIE E CONSORTERIE MASSONICHE, CHE HANNO MANDATO, TRA QUESTE COLLINE, ALLA BISOGNA, IL SERVO BAVOSO DI TURNO !!!