Salta al contenuto principale

La Bellezza: Quattordicenne di Teramo difende un coetaneo dai Bulli...

di Giancarlo Falconi
1 minuto

Piccolo, minuto, un soldo di cacio.
Eppure Roberto, adolescente di quattordici anni di Teramo ha affrontato senza indugiare sei ragazzi che prendevano in giuro Giulio, paragonandolo al Pinguino di Gotham City.
Il motivo?
Il modo claudicante di camminare.
La gamba di Giulio è offesa per dei piccoli problemi avuti durante il parto.
Roberto li ha zittiti in pochi attimi urlando tutta la sua rabbia, quella rabbia tenuta dentro da tempo, quella rabbia che per tutti è stata l'energia per trasformarlo in un moderno eroe.
Il loro, il nostro.
Ecco uno dei tanti esempi che regala speranza e fiducia.
I bulli?
Chiamate i genitori, le Forze dell'Ordine, parlatene in classe con i vostri professori.
La paura svanirà e sarete fieri di voi.
 

Commenta

Commenti

Bravissimo questo piccolo eroe. Dovremmo prendere tutti esempio da lui.

Ragazzo stupendo.. Bravo..
Queste sono persone meravigliose

Bravo bravissimo Roberto!!!PICCOLO GRANDE GRANDISSIMO UOMO.. RICORDA A NOI ADULTI CHE ABBIAMO MOLTO TROPPO DA IMPARARE DA VOI PIÙ PICCOLI,MA PIÙ UOMINI DI MOLTI!!!yFIERA DI TE😘

Ce ne fossero di questi ragazzi eroi.......
Sono sempre stato per la difesa dei piu deboli fin da ragazzo.

Grande Roberto!! Tutti dovrebbero avere questo coraggio.

Sono da prendere a sberle i bulli...la cosa scioccante e che si inizia già dalla asilo.. ed è molto grave.. chissà dove arriveremo...bravo al ragazzino che ha difeso.....lo dico sempre anche a mia figlia si raccontarmi se subisce .....

vorrei contattare Giulio x sapere se può interessargli giocare con noi a basket.Grazie