Salta al contenuto principale

I sindaci del Ruzzo pronti a rieleggere lo stesso Cda. Teramo isolata...

di Giancarlo Falconi
1 minuto

Una pagina da brutte figure e piccoli figuri in cerca di un album e un posto da incollare.
Più ascolto le mancate risposte del sindaco D'Alberto e più sento la nostalgia del mio amico Gianguido al comando dell'Opposizione anti Brucchiana.
Potrei aggiungere mille esempi ma dovrebbe essere sufficiente ascoltare nell'ordine, l'intervista ad Alessia Cognitti, presidente della Ruzzo Reti, https://www.youtube.com/watch?v=FXU17i-uUTc&feature=youtu.be, l'intervista ai quattro consiglieri comunali di centro destra https://www.youtube.com/watch?v=XFFg80cQ9rQ&feature=youtu.be o l'editoriale di Alfredo Giovannozzi  https://www.youtube.com/watch?v=Xp7k4nBgnP8&feature=youtu.be
L'isolamento?
Molti sindaci del Ruzzo ( alla fine tutte e 33 a uno)  sono pronti con un documento a rieleggere il cda inviso dal sindaco D'Alberto, una questione di principio tra primi cittadini che pagheremo tutti a caro prezzo.
Tanto per non cambiare...
Grazie. 
 

Commenta

Commenti

Poveri noi ....
Che distorta visione.
Il nostro territorio ha impellente bisogno di tagliare di netto i lacci e laccioli che l’attanagliano
Per favore iniziamo
Indispensabile la necessaria consapevolezza sui e dei ruoli e funzioni
Fa bene il Sindaco del capoluogo a distinguersi
Se poi invece vogliamo premiare chi si accoda prego lo spazio è aperto si accomodino