Salta al contenuto principale
|

Teramo-Frazioni: Disservizi della Teramo Ambiente. Pronti ad andare in Procura...

di Giancarlo Falconi
1 minuto

Le segnalazioni continuano ad arrivare ogni giorno.
La Te.Am non passa, non ritira.


"Caro Falconi ti scrivo da Caprafico volevo informarti del continuo disservizio della team oggi per l'ennesima volta quando sono tornato dal lavoro ho trovato la spazzatura dove l'avevo lasciata. L'ultima volta e successo non più di 2 settimane fa. Li avevo comunque avvisati se si ripeteva farò un esposto ai carabinieri. Non mi hanno ascoltato e quindi è quello che farò domani mattina.".

"Buongiorno,
penso che molti cittadini Teramani che regolarmente pagano le bollette della spazzatura, sono costretti a subire la mancanza del servizio pubblico relativo alla raccolta dei rifiuti, nello specifico: essendo residente in frazione Varano di Valle San Giovanni, denominata dalla TEAM “case sparse” il che sta a significare che la raccolta dovrebbe essere svolta una volta a settimana, dico appunto DOVREBBE. in quanto spesso e volentieri passano due o tre settimane con le relative conseguenze, si chiama il numero verde, si protesta, si hanno rassicurazioni, ma alla fine, la musica non cambia.
Non voglio stare a ribadire che la TEAM non sta facendo un piacere a nessuno ma, che è un suo preciso dovere effettuare con diligenza il servizio pubblico, evidenziando che tali inadempienze oltre che arrecare danno ai cittadini, sono di interesse giuridico.(spero vivamente che chi può, prenda la situazione in mano) e se i dirigenti ben pagati della TEAM, non sono in grado di garantire ai cittadini il minimo sindacale, ne traggano le conseguenze.
Saluti".


Tutti chiedono l'intervento del sindaco D'Alberto in maniera decisa e definitiva. Intanto a Teramo i cestini dei quartieri sono sempre più pieni e non vengono svuotati con regolarità.
Solo le nostre tasche ma questa è un'altra storia. 

Commenta

Commenti

Una domanda sorge spontanea : gli stipendi dei dirigenti te.am. vengono regolarmente pagati ?

Il problema lo creano gli stessi operatori che per rimuovere due cestini al parco fluviale ci impiegano più di mezz'ora.

È la solita storia di tutti i giorni, disservizi continui da parte di un'azienda prossima al fallimento. Anche ieri a Colleatterrato come accade spesso in via Giovanni XXIII mi hanno lasciato la spazzatura. Ci sono ingegneri che percepiscono stipendi per 90.000 euro annui e io pago la tassa regolarmente per questi signori? Devono andare a casa se incapaci.

e poi e' il servizio opubblico che non funziona............
LaTARI e' aumentata un botto..........come vengono "amministrati" i nostri soldi PRIVATI???

Pienamente d'accordo con tutti anche se con questi mezzi non credo possano fare di più. Una nota a margine: Falcò non mettere foto di cestini che (ed in questo caso i colpevoli sono i cittadini) sono utilizzati come cassonetti ed a Teramo ve ne sono tantissimi sopratutto il primo di Via Fonte Regina vicino alla pensilina dove tutte le mattine degli incivili lasciano buste di rifiuti. I cestini servono per i pacchetti di sigarette buste di patatine o di gelato o altro........e si chiamano gettacarte apposta. Non sono cassonetti di rifiuti.

Buongiorno,anche qui in via Cona lunedì non sono passati ,anzi meglio dire che non sono passati nel mio palazzo,gli altri intorno si.Li ho chiamati più volte prendono la segnalazione ma niente ,il bello è che i giorni dopo sono passati questo da che dipende?

Non solo funzionano molto male i servizi del ritiro dell'immomdizia,non funzionano neanche gli uffici alla Team.Non sanno o non vogliono rispondere alle richieste scritte dagli utenti,se ne fregano delle comunicazioni loro fatte dagli utenti,non rispondono neanche sotto la minaccia di non pagare la tassa dei rifiuti da parte di chi si preoccupa e chiede chiarimenti vari.
Che triste esperienza ho ed abbiamo purtroppo con questa società,di peggio non poteva capitarci.Non escludo di inoltrare un ricorso alla Procura della Repubblica per questi SCORRETTI ED ANOMALI COMPOORTAMENTI.

Salve anche da noi ( zona villa romita) per ben due giorni non sono passati a ritirare l umido e il secco. Ho contattato subito il numero verde e hanno inviato poco dopo un operatore. Certo non può essere normale , visto che è ben pagata la nostra tassa sui rifiuti, dover chiamare ogni volta che non c è il ritiro.

Corrado hai ragione. Ma comunque vanno svuotati poi se le autorità preposte non sanzionano è il bel tempo dei nostri tempi. 

D'accordo co te Falco ma se utilizzato correttamente un cestino si riempie ogni tanto. Così si riempie con due buste e bisognerebbe stare sempre a vuotarli, considerando che sono tantissimi i cestini utilizzati come cassonetti.....Per il controllo sono anche qui d'accordo con te ma come?...24 su 24 ? ogni cestino un vigile?.....non credo sia facile.

Foto trappole