Salta al contenuto principale

La follia teramana. Otto centesimi al giorno per il parcheggio blu dei residenti. 30 euro all'anno.

di Giancarlo Falconi
1 minuto

Tutto vero.
A Teramo è nata la psichiatria e a Teramo si porta in commissione la proposta di far pagare 30 euro all'anno, otto centesimi al giorno gli stalli blu ai residenti. Un'auto per famiglia.
L'analisi del consigliere Fracassa è pleonastica.
1) Danni al commercio. I parcheggi sarebbero tutti occupati dai residenti,
2) Danni alla società che gestisce gli stalli.
3) Danni al personale assunto.
4) Varie ed eventuali.

Verrà ritirato il provvedimento?
Si attende la logica e una calcolatrice.
 

Commenta

Commenti

Se fossero fatte nuove strisce blu in vie del centro storico dove ogni giorno si assiste ad ondate barbariche di autovetture in cerca di parcheggi senza controllo, spesso adiacenti portoni di ingresso ad abitazioni, io credo che potrebbe essere un segno di nuova civiltà sociale-urbana ed un nuovo incasso per la società gestrice.

un affare, adesso un'ora 1 euro....

30€ al mese = 1€ al giorno per auto (targa)
Così sarebbe più onesto. Un giusto pagamento per avere un posto auto in centro.

Per la cronaca e a vantaggio di chi vive in provincia e continua a mantenere una mentalità provinciale: a Roma il parcheggio per i residenti è gratuito sulle strisce blu. E non è limitato ad un'auto.
Diverso è il discorso sulla giustezza o meno che il centro venga regolamentato con parcheggi a pagamento.
Certo è che il teramano medio, se potesse, parcheggerebbe la propria auto proprio dentro un bar.
3 euro l'ora per questi soggetti non 70/80 centesimi.
Follia far pagare solo 8 centesimi?
Follia, piuttosto, è pensare che si debba pagare solo per rientrare nella propria casa.
Ma siamo a Teramo.
Di cosa vi stupite?

Ma i poveri residenti (di cui io faccio parte) che quando tornano dall' ufficio non sanno dove parcheggiare perché chi viene da fuori o dagli altri quartieri continua a dire che i parcheggi a pagamento disponibili sono "lontani" (da dove?) dove la devono mettere la macchina?

Falconi avverta anche tutte le altre città d'Italia che è una follia, perché loro non l'hanno capito. Basta andare ad Ascoli Piceno. Se poi vuol fare un weekend vada a Firenze. E' bellissima ed è piena di strisce blu dove i residenti parcheggiano gratis.
Poi se ne salga sulla provincia Emiliana... e magari una cenetta a Milano in qualche ristorante stellato. Di strisce blu gratis per residenti è piena l'Italia.... vada vada...

30€ al mese = 1€ al giorno per auto (targa)
Così sarebbe più onesto. Un giusto pagamento per avere un posto auto in centro
PERFETTAMENTE D'ACCORDO

Ma la sosta riservata gratuitamente ai residenti in alcune vie del centro storico di Teramo è ancora vigente o no? O si fa finta di non saperlo?

Si fa cosi:
1. Si entra in ZTL in marcia in dietro da piazza Martiri Pennesi,
2. Oppure, con il permesso invalidi della moglie si parcheggia tutto il giorno in piazza Martiri.
A cosa vi serve tutto il resto?