Salta al contenuto principale
|

Video assurdo: Ecco come vive un cittadino teramano in Centro Storico...

di Giancarlo Falconi
1 minuto

La storia va raccontata con attenzione e con le interviste in ordine cronologico.
Iniziamo dalla protesta del cittadiono teramano nella giornata di ieri 7 Agosto 2018.
https://www.youtube.com/watch?v=t7B_Mh2fpGc
Il sindaco D'Alberto ha messo subito a disposizione il suo interessamento, ( frase meravigliosa" Nella vita si può perdere, si può sbagliare, si può essere sconfitti ma poi, c'è quel tempo a disposizione per cercare la rivincita") e di tutti gli uffici del sociale di Teramo.
La risposta dell'Ass. Mistichelli non si è fatta attendere e poi l'invito del cittadino di andare nella sua casa.
https://www.youtube.com/watch?v=PUhBkXmEgpA

Ecco le immagini assurde. Dateci un giudizio....https://www.youtube.com/watch?v=XOCN7iUjCU8&feature=youtu.be

Commenta

Commenti

Mio dio....aiutateo! Ma chi è? Come si può aiutare ?

Non ho capito perché non vuole andare nella casa popolare assegnatagli.

Chi consente una cosa del genere in una sorte di abitazione senza vonyrollare stando semplicemente zitto ottuso ad ogni segnale di allarme deve solo vergognarsi la magistratura farà il resto acceerta do le responsabilità

Il disagio in cui vive questa persona,certamente mi rattrista e ktantissimo,ma credo che quest'uomo o questa donna che vive in simili condizioni,debba essere prima curata.Non può' essere assolutamente normale che si viva in questo modo,e poi parliamo di servizi sociali.

Più che una casa o un magazzino mi sembra una discarica.
E non so a causa di chi.
Quindi non vado oltre.

Ma, la Tari viene pagata?
Ed il canone tv?

Se gli danno la casa popolare la riduce così.Ci vorrebbe lo psichiatra.A Teramo ci saranno altri appartamenti ridotti cosi visto le persone che si vedono in giro. Non è colpa loro.Vanno aiutati sicuramente

Aiutate quel poveretto.

Non è una questione di casa, questa persona va aiutata è malata.