Salta al contenuto principale

Bellante. Frana parte dei calanchi sotto Ripattoni. In arrivo droni e un geologo per i controlli di sicurezza

1 minuto

Ieri sera intorno alle 19:30, una squadra dei Vigili del Fuoco del Comando di Teramo è intervenuta a Ripattoni di Bellante, a seguito del crollo di una scarpata avvenuta in una zona di calanchi nelle vicinanze dell'abitato. Il fronte franato ha un'ampiezza di circa 30 metri. La squadra intervenuta sul posto ha effettuato una verifica sommaria e speditiva delle condizioni di stabilità del terreno in prossimità del centro abitato, al fine di verificate situazioni di pericolo che al momento non sono state ravvisate. Per questa mattina, con le prime luci del giorno, è stato richiesto l'invio sul posto di droni dei vigili del fuoco per il sorvolo della zona interessata dalla frana allo scopo di effettuare una verifica più dettagliata. Sul posto sono intervenuti anche il Sindaco di Bellante e un geologo per i necessari rilievi tecnici.

Commenta

Commenti

Falcò, sei un analfabeta. Quelli non sono calanchi

Caro Falcon Crest, il termine esatto sarebbe ignorante perchè nle comunicato dei Vigili del Fuoco non c'è nessun errore grammaticale.
Quindi primo errore da parte sua.
Secondo non è un mio articolo ma è un comunicato.
Quindi secondo errore.
Terzo è la zona dei Calanchi quindi terzo errore.
Quanto si sente ignorante, ora?