Salta al contenuto principale
|

Altro incendio. Il Piromane colpisce vicino a Ioanella

1 minuto

Ancora una giornata impegnativa per i vigili del fuoco di Teramo, che stamattina, in collaborazione di squadre AIB di volontari di protezione civile, ha completato lo spegnimento dell'incendio di sterpaglie e bosco che da ieri ha interessato una zona vicina a Roiano di Campli. Dalle 13:30 di oggi, una squadra di vigili del fuoco del Comando di Teramo sta affrontando un violento incendio che si è propagato su un'area di oltre 20 ettari, nelle vicinanze di Ioanella di Torricella Sicura. Sul posto stanno operando anche due Canadair dei vigili del fuoco che al momento hanno effettuato oltre 15 lanci.
Nonostante l'intensa azione dei mezzi aerei e di spegnimento a terra, l'incendio, benché con un fonte di fuoco ridotto, è ancora attivo. Durante la notte sarà mantenuto un presidio e domattina, se necessario, l'incendio in atto sarà nuovamente affrontato con squadre a terra e mezzi aerei.
Sul posto sta operando anche un DOS (Direttore delle Operazioni di Spegnimento) dei vigili del fuoco che, oltre ad indirizzare i lanci dei Canadair, sta coordinando il lavoro di undici volontari di protezione civile con abilitazione AIB, delle Associazioni Gran Sasso d'Italia di Mosciano e Teramo e Cives di Teramo. In considerazione della distanza ridotta che intercorre tra le zone di Roiano e Ioanella interessate dagli incendi, sono stati informati i Carabinieri-Forestali, per gli accertamenti del caso.

Commenta