Salta al contenuto principale
|

Clamoroso a Teramo: Allaccio abusivo del Comune...

di Giancarlo Falconi
1 minuto

Confessio est regina probationum.
La confessione è la regina delle prove.

La storia.
Via Felice Rodomonti. Teramo Alta.
Strada privata, illuminata da un contatore privato di una zona residenziale.
Tutto in regola con bollette dell'energia elettrica che arrivano ad una media per eccesso vicino alle 150
euro.
Via Felice Rodomonti. Teramo Alta.
Strada privata, illuminata da un contatore privato di una zona residenziale con accanto una strada pubblica, alimentata da un contatore del comune di Teramo.
Novità il contatore pubblico è fermo mentre è arrivata una bolletta ai privati di ben 386 euro virgola 41 centesimi.
Controprova.
Si stacca il contatore privato e si spengono le luci del pubblico e del privato.
Chi dovrebbe intervenire a sanare questo presunto abuso?
La Polizia Municipale dovrebbe aprire una  inchiesta?
Chi risarcirà della differenza i residenti di via Felice Rodomonti?https://www.youtube.com/watch?v=s76MXc0w-3c

....e non finisce qui....



 

Commenta

Commenti

qualche somaro ha attaccato i fili al contatore non del comune...chi è stato??