Salta al contenuto principale
|

Vacciniamoci contro l'ignoranza. A Teramo in scena il Decreto...

1 minuto

Questo pomeriggio.
Ore 17 e 30.
Teatro Comunale di Teramo.
Andrà in scena la Piece che ci racconterà tutti i retroscena della nascita della legge "Sull'OBBLIGO VACCINALE".
Le vicende politiche, gli intrecci, i segreti ormai noti, i nomi e le ambizioni economiche che tengono le redini della vita di tutti i bambini italiani.
Il Decreto.
David Gramiccioli sarà il nostro ospite gentile.
Attore, narratore, cantore, giornalista, inviato di guerra, autore riconosciuto come voce indipendente e critica ( Premio Diritti Umani) dopo le varie inchieste sulla pedofilia, la morte di Rino Gaetano, l'opera dedicata alle 39 morti dell'Heysel, ci condurrà fino all'analisi completa del decreto Lorenzin.
Attraverso la lettura della verità non in maniera passiva ma con il coinvolgimento empatico degli spettAttori.

La giusta informazione?
Una chiave di riflessione contro
il virus dell'ignoranza e del condizionamento sociale.

Commenta

Commenti

|

Caro Giancarlo,
Sara' una chiave di riflessione come dici tu, ma
A me pare una chiave in testa all'intelligenza ed alla cultura scientifica. Mi dirai: in quel decreto ci sono mille magagne. E trovamene uno che non ne abbia. Mi dirai: non si scherza sulla salute e non si fa business sui bambini. ti rispondo che senza il privato e l'industria farmaceutica la ricerca su nuove terapie Non esisterebbe.
Mi dirai: ma l'autismo...no, questo non me lo dirai perché sei troppo intelligente e hai fatto buone letture e riconosci i ciarlatani dagli scienziati.
A me pare che questa sia un'altra grossa scusa per fare politica, quella si' -e magari trovare una poltroncina in qualche parlamentino o commissione- sulla pelle dei bambini.

|

Le solite ignorantissime favole che stancamente ripetono da tempo immemore. Inutili parolai.

|

Andatelo a dire a chi ha figli danneggiati da vaccino.

|

Prima porta le prove di un caso di autismo causato da un vaccino, poi se parla.

|

Si' Teramano
I figli danneggiati dal vaccino
Quello di Star Trek con le orecchie a punta