Salta al contenuto principale

Vincenzo Melchiorre Tancredi espone alla Biennale di Venezia. A Teramo tutto tace....

di Giancarlo Falconi
2 minuti

Leggiamo.

" MELVI ART, è lo pseudonimo con il quale è conosciuto il pittore abruzzese Vincenzo Melchiorre Tancredi, nato (1959) e cresciuto nella città di Teramo, dove ha scoperto e maturato la propria vocazione per l’arte astratta a partire dall’anno 2000, anche grazie al prezioso interscambio con la pittrice conterranea Shandra Moscardelli, cara amica di sempre. Le opere di MELVI ART sono connotate da una costante e fervida ricerca del colore come veicolo comunicativo ma anche come vero e proprio ricettacolo di contenuti dettati dall’ispirazione irrefrenabile di un umore , di un panorama interiore, di un approdo dell’anima. Il colore ha una sua vibrazione , un’ identità ontica ed un’eloquenza proprie che si inseriscono all’interno di un codice – l’alfabeto cromatico – e può essere sia catturata  nella struggente purezza della sua singolarità sia accordata ad altre e diverse note dell’universo coloristico senza disperdere il proprio “tono” e divenendo uno scorcio paesaggistico sui vari mondi".

Scrive Carmine Di Giandomenico "Lo  Sapevate che un artista Teramano sta esponendo alla Biennale di Venezia? NO giusto per capirci.... qui tutto tace... bhà...
VINCENZO MELCHIORRE".

Sul profilo di Vincenzo Melchiorre " Dal 13 settembre prossimo troverai alcune delle mie opere esposte a Palazzo Zenobio della Biennale di Venezia sono stato invitato a partecipare
[3/9, 21:22] Vincent: Padiglione dell'Armenia della 58° Biennale d'Arte - Palazzo Zenobio, Collegio Armeno Moorat-Raphael, Dorsoduro 2596 - Venezia
Un vivo ringraziamento va al dott. Giorgiogregorio Grasso
per avermi dato questa opportunità
Melvi_art",

Che dire?
A Teramo tutto tace.
Normale.https://www.youtube.com/watch?v=ljTqo8F6iSQ&feature=youtu.be

Commenta

Commenti

Ciaè cussù ? La gende cunosce sole li iucature de pallone, li candande, li atture ecc. Cussù ciaè? Sarà famose ma sole pe l'indendeture.

L'assesore alla cultura di cosa si occupa a Teramo ? .... perchè non fa il pensionato a tempo pieno ?