Salta al contenuto principale
|

Terra a fuoco a Colleranesco. Bruciano i rifiuti.

di Giancarlo Falconi
1 minuto

Oggi pomeriggio una squadra del Distaccamento di Roseto degli Abruzzi è intervenuta con un'autopompa e un mezzo fuoristrada e con l'ausilio di un'autobotte del Comando di Teramo, per un incendio di cumuli di rifiuti abbandonati su un terreno di circa 500 metri quadrati, a ridosso di via Fonte Noce, nella Zona Industriale di Colleranesco di Giulianova. Per estinguere l'incendio i Vigili del Fuoco hanno dovuto lavorare a lungo ed indossare gli autoprotettori per proteggersi dal denso fumo prodotto dalla combustione dei rifiuti. Le operazioni di intervento sono tutt'ora in corso. Al momento le fiamme sono spente e si sta procedendo a completare lo smassamento del materiale incendiato per estinguere anche i piccoli focolai covanti. Sul posto è intervenuta anche la Polizia Locale di Giulianova.
https://www.youtube.com/watch?v=YFCPhWHyG00

Commenta

Commenti

Giancà, Colleranesco è terra di nessuno...
Qualche settimana fa, in piena calura estiva, hanno incendiato delle sterpaglie a ridosso delle case, inondando di fumo tutto l'abitato. Anche lì sono intervenuti i VVFF.
Poi più volte al giorno c'è la corsa dei cavalli con biga su via filetto dalla zona industriale al laghetto... A volte con tanto di auto al seguito.. ma tanto che importa, periferia, zone industriali, aree rurali... Tutto in mano alla delinquenza..