Salta al contenuto principale
|

Quelle buche di Contrada Mezzanotte. Pronti alla foratura e dare l'addio agli ammortizzatori?

di Giancarlo Falconi
1 minuto

Siamo tornati.
Dopo aver atteso sei mesi dalle prime puntate di Banana Joe, la Teramo nella giungla di banane, ripartiamo da Contrada Mezzanotte, pronti a girare tutto il Comune, la Provincia e l'Abruzzo delle buche, delle frane, dei cittadini dimenticati.
https://www.youtube.com/watch?v=66Sq1rncI8k&feature=youtu.be
 

Commenta

Commenti

Il Ministero di Grazie e Giustizia dopo oltre un anno ha riparato il buco nella strada per Cannelli.
Il Comune, dopo oltre 5 anni ancora non riesce ad asfaltate 20 metri di strada all'epoca franata e poi riparata solo con fondo brecciata (buche incluse nell'offerta) giusto 30 metri più avanti.
Banana Joe, pensaci tu!

Caro Giancarlo, sei ripartito da contrada mezzanotte ed io ti invito a percorrere a piedi il tratto da bivio mezzanotte sino a largo Antonio tancredi. Trafficatissimo ovviamente per il molteplice allaccio al lotto zero. Il pedone che deve attraversare largo tancredi non ha marciapiedi, non ha strisce pedonali, ed è ormai prassi consolidata traversate all'uscita della galleria che proviene dalla superstrada. Pericolosissimo. Anche in questo caso dovremo aspettare che una mamma con il carrozzina od una persona anziana con il carrello della spesa paghi il completo disintetesse alla sicurezza in funzione del pur meritevole lavoro di giardinieri e fontanieri? A prima vista sembra che Teramo termini all inizio del ponte della statale.