Salta al contenuto principale
|

Scuola Prima San Giorgio: Esiti negativi delle analisi ma di quale giorno?

di Giancarlo Falconi
1 minuto

Il mistero del 17 Dicembre 2019.
Scrivevamo " La notizia è una nota breve ma preoccupante.
Nella giornata di ieri, 17 Dicembre 2019, una docente e una collaboratrice in servizio alla scuola San Giorgio ( istituto comprensivo), scuola primaria a Teramo, hanno notato nei piatti di pasta la presenza di piccoli frammenti della grandezza di circa 2 mm di colore marrone.
Sono stati avvertiti sia la ditta per la sostituzione del pasto che l'ass. alla Pubblica Istruzione Maria Cristina Marroni.
Per trasparenza, parola abusata, si può sapere cosa contenesse la pasta destinata ai bambini?
Interessa ai genitori degli alunni?
Ai rappresentanti di classe?
Ai consiglieri comunali?
All'Asl?
A noi, si. 


Tutto negativo scrive il Sian dell'Asl di Teramo.
Perfetto.
Leggiamo " Si comunica che le analisi eseguite sui Vs prodotti prelevati  con verbale n 211/Te del 20/12/2019, presso la vostra azienda, non ha evidenziato irregolarità".
Che significa?
Che i prodotti del 17 sono stati prelevati il 20 o che il 20 sono stati prelevati prodotti del 20?
Si potrebbe avere, visto l'importanza sociale, un'informativa più specifica su cosa e quando è stato sottoposto ad analisi?
Solo per rispetto della collettività.
Grazie. 

Commenta

Commenti

non è morto nessuno...quante storie....

Invochiamo l ontervento della magistratura. Non esiste un discorso etico di rispetto esistono norme giuridiche da rispettare