Salta al contenuto principale

Kramer contro Kramer. Il sito di PIano D'Accio ospiterà il nuovo ospedale di Teramo.

di Giancarlo Falconi
1 minuto

Che cosa scrivevamo il 25 Ottobre del 2020?

Uno studio di fattibilità della Promedia di Mosciano per Futuro in.
Oggetto: Il Nuovo Ospedale di Teramo.
Costi finali: Cento venti milioni di euro contro gli oltre 250 milioni di euro dell'asl  di Teramo più privato.
Località: Villa Mosca di TEramo contro Piano D'Accio dell'asl di Teramo più privato.
Dall'analisi progettuale risulta possibile conservare la stessa geolocalità utilizzando le aree intorno al Mazzini e tutto si potrebbe realizzare con i soli soldi pubblici ( presenti gli 83 milioni di euro) e al massimo con un piccolo project con un partner privato.
Il Mazzini, in un secondo tempo,  potrebbe essere recuperato con una giusta prospettiva urbanistica.
Futuro In chiederà di conoscere la cifra totale delle manutenzioni effettuate in questi anni alle varie proprietà dell'asl tra il Ravasco, ex Ospedaletto, il Mazzini e gli edifici non in uso.
La sintesi è un futuro ospedale di secondo livello nello stesso centro del vecchio Mazzini senza depauperare la storia e la centralità di Teramo Capoluogo.


Che cosa abbiamo letto dalle pagine de Il Messaggero a firma Maurizio Di Biagio?

L'asl di Teramo ha dato mandato alla Promedia di Mosciano ( società di alto valore professionale) di verificare tramite studio di pre-fattibilità il sito di Piano D'Accio per il nuovo ospedale.


Volete una nostra previsione?
Kramer contro Kramer.
La Promedia smentirà la Promedia.
IL sito di Piano D'Accio sarà il più idoneo per il nuovo Mazzini che recuperare il vecchio Mazzini di Villa Mosca. Abbiamo scritto il più idoneo perchè siamo sicuri che ci sarà la comparazione con altri almeno 5 siti. Giusto?
Una semplice questione di anello al naso. 
Siamo noi, a decidere, se indossarlo o meno.




 

Commenta

Commenti

buongiorno a tutti....mandati sempre diretti.......andiamo beneeeeeeeee

IL NOSTRO OSPEDALE STA OTTIMAMENTE OVE GIÀ TROVASI
........e poi gli studi di pre-fattibilità anche se effettuati da Società " di alto valore professionale " spesso hanno natura molto elastica e lasciano un gran CAMPO di GIOCO, come lo spirito elastico della politica oziosa & speculativa!
Com'è triste Venezia
Aznavour

HOC VOLO, SIC IBEO: SIT PRO RATIONE VOLUNTAS.

Pure uno stolto capisce che per comodità viabilità parcheggi il sito di Piano d'Accio sarebbe migliore. Con un nuovo ospedale a Villa Mosca e l'eventuale recupero ed ammodernamento del Mazzini per altre destinazioni ci sarebbe bisogno di un parcheggio enorme oltre che rivedere e cambiare tutta la viabilità ed ovviamente i costi di tutte le opere potrebbero essere esorbitanti

potrebbe anche andare bene ma del Mazzini che ne facciamo???... nessuno lo dice.

Mosciano è più idoneo sotto tutto i punti di vista: logistico (svincolo A14/A24, ss80 e stazione ferroviaria!), centralità territoriale (equidistante da Tortoreto, Roseto, Giulianova e Teramo), zona a basso rischio sismico…..il resto sono squallidi interessi politici!!