Salta al contenuto principale
|

Prati di Tivo: I lavoratori dell Gran Sasso Teramana ancora senza stipendi...

di Giancarlo Falconi
1 minuto

Era il mese di Giugno del 2018.
La situazione praticamente è rimasta invariata per i dipendenti della Gran Sasso Teramana.
Vi ricordate ?
https://www.youtube.com/watch?v=zw-UtdIHIHU
Tutto con il contagocce e tutto fatto di promesse, neanche la parvenza del buon fumus boni iuris.
Nonostante il forte impegno del Presidente della Provincia, Renzo Di Sabatino. 
Un acconto nei primi giorni di Agosto?
Un acconto, cioè una parte del dovuto, di quegli stipendi guadagnati tra alture, freddo, vento, manutenzioni e sole, caldo.
Un anticipo sul ritardo che non è stato ancora saldato.
Immaginate che i dipendenti della Gran Sasso Teramana utilizzerebbero i soldi delle loro mensilità per pagare la rata di un mutuo, fare la spesa al supermercato, regalare un biglietto per il concerto preferito al compleanno della figlia o del figlio.
Vita. 
Quei diritti dei lavoratori che non vengono rispettati ma usati per parole come rilancio turistico, investimenti, futuro e il taglio del nastro nelle tante sagre tra porchette, vini, birra e quant'altro di lontano dal quarto Stato.
In che Stato viviamo e come siamo ridotti?

Commenta