Salta al contenuto principale
|

Sant'Onofrio di Campli. Sospesa maestra violenta....

di Giancarlo Falconi
1 minuto

L'importanza della polizia postale e telecomunicazioni.
L'importanza di osservare i propri figli e notare ogni piccolo cambiamento di umore.
Piccoli, intorno ai quattro anni.
Ecchimosi sul viso e altri rossori.
La visita in ospedale e la segnalazione alla autorità giudiziaria che ha diretto le operazioni coadiuvata dalla polizia postale.
Le immagini delle telecamere incastrerebbero una maestra che avrebbe colpito in una serie di episodi i bambini sul volto.
L'asilo è una struttura di Sant'Onofrio di Campli.
La sospensione è arrivata immediatamente come un atto dovuto.
Il consiglio rimane sempre lo stesso e per ogni età.
Parlate con i vostri figli. 

Foto Internet

 

Commenta

Commenti

Giustissimo condannare il gesto. Però mettiamo una clausola: se all'interno di edifici comunitari come scuole ed asili entrano bambini ingestibili perchè cresciuti come "bestie" questi vanno rimandati a casa finchè i genitori non gli insegnano a stare al mondo.