Salta al contenuto principale
|

Enrico Melozzi si fa in quattro per Sanremo....

di Giancarlo Falconi
1 minuto

Enrico Melozzi è il direttore d'orchestra con più artisti a Sanremo.

Anastasio (Rosso di rabbia), Junior Cally (No, grazie), e, per le Nuove proposte, Fasma (Per sentirmi vivo). 
Ieri sera  Pinguini Tattici Nucleari (Ringo Starr).
Un tripudio di gioco e colori musicali.
Un pezzo che richiama i bambini e gli adulti ed evoca la figura mitologica di Sir Richard Starke.
Qualcuno potrebbe anche andare a leggere la biografia di uno dei più grandi batteristi al mondo.

 

Richard Starkey nacque nell'ambiente degradato di Dingle, zona operaia di Liverpool. Aveva tre anni quando i suoi genitori si separarono, e così la madre Elsie si spostò insieme al figlioletto dall'abitazione di Madryn Street – dove Richard era nato – a una casa più piccola e modesta con due sole stanze da letto situata nella non lontana Admiral Grove

Da piccolo, Ritchie fu perseguitato dalle malattie che danneggiarono la sua formazione scolastica. A sei anni fu operato di appendicite acuta, rimanendo per due mesi in stato di coma, dal quale riemerse dopo altri interventi che lo costrinsero a stare in ospedale per diversi mesi. A tredici anni, in seguito a complicazioni polmonari, il ragazzo fu ricoverato all'Heswall Children's Hospital nel Wirral in cui restò fino al 1955.[2] Harry Graves, l'uomo che nel 1953 aveva sposato Elsie, contribuì a stimolare l'interesse del futuro Beatle per la musica comprandogli una batteria, strumento che il ragazzo imparò a padroneggiare proprio durante la permanenza nel sanatorio in cui era ricoverato.....


Enrico Melozzi e il suo dietro le quinte, tra studio, arrangiamenti, scrittura e il piccolo nome di Teramo che riemerge a Sanremo, ricordandoci di volerci più bene. 

Commenta

Commenti

Grazie di cuore
Si...vogliamoci più bene❤️

Per la nostra città ,sicuramente costituisce un fiore all 'occhiello la presenza del direttore di orchestra Prof. Enrico Melozzi al festival di San Remo.

Bravissimo......complimenti Maestro....