Salta al contenuto principale

Il parroco più longevo d'Italia è il centenario teramano Don Vincenzo Tirabovi

di Giancarlo Falconi
1 minuto

La foto è di Gianfranco Caligiuri, l'articolo è del sito Salentolive24, il resto è il parroco più anziano d'Italia, il teramano Vincenzo Tirabovi, fratello del partigiano Salvatore Tirabovi, ( siamo tutti in attesa di intitolare ponte San Ferdinando all'eroe che lo sminò ai tempi della Resistenza nazifascista) e zio dei teramani Fabio e Silva Tirabovi.
Don Vincenzo compie 100 anni e 74 anni di sacerdozio.
Leggiamo da Salentolive24 " Oggi è un giorno particolare per Padre Vincenzo Tirabovi. Il sacerdote, missionario vincenziano della parrocchia di Santa Maria dell’Idria di Lecce, compie infatti cento anni. Un traguardo importante per un uomo che ha speso 74 anni della sua vita nel sacerdozio, in mezzo alla gente, a predicare fede, carità e amore.
Padre Vincenzo è il sacerdote decano di tutta la congregazione della missione (l’Ordine di San Vincenzo de Paoli) a livello mondiale In pratica si tratta del sacerdote più anziano tra tutti i tremila sacerdoti che compongono la congregazione. Nonostante l’età, testa e gambe lo sorreggono pienamente nella sua quotidiana opera pastorale. “Io mi limito solo a fare il mio dovere”, dice candidamente il sacerdote.
Per ricordare questo significativo genetliaco oggi pomeriggio Padre Vincenzo Tirabovi sarà l’ospite di punta della trasmissione Rai La Vita in Diretta, a partire dalle ore 16.40, su Rai Uno.​​​​​​".


I nostri auguri e il nostro orgoglio. 

Commenta

Commenti

E' stato mio carissimo professore. Lo ricordo con affetto e gli faccio tantissimi auguri.