Salta al contenuto principale
|

Prevenzione. La ciminiera della Fornace Cona sarà controllata nei prossimi giorni...

di Giancarlo Falconi
1 minuto

L'allarme è stato dato da Domenico Bucciarelli, ex assessore dell'epoca Sperandio e ora coordinatore della Teramo dei Quartieri.
La Ciminiera della Fornace nel quartiere Cona è inclinata.
" Sono stati stanziati nel 2007 €5 mln da parte Ministero Infrastrutture per la riqualificazione dell'intera struttura, su iniziativa del Comitato di Quartiere. A più di 10 anni di distanza l'area si presenta estremamente degradata e con un rischio crollo della torre (basta guardare l'evidente inclinazione della ciminiera). Di tutto quanto sono stati più volte interessati inutilmente gli Enti ed uffici competenti (Comune,Vigili Fuoco, Uffici della Sovrintendenza, ecc). Il compito del Comitato di Quartiere credo si sia esaurito. Non rimane che denunciare lo stato di degrado dell'intera area".
Il sopralluogo, fuori dall'area privata è stato fatto immediatamente dall'ass. ai Lavori Pubblici, Stefania Di Padova che chiederà l'attenzione dei Vigili del Fuoco.

Altri problemi?
Elenchi.

Il fossato Messato è a rischio esondazione  insieme a fiumi e torrenti.
Poi, ancora, possiamo aggiungere, la Ricostruzione, la Centrale dell'Enel, il lungo fiume, le strade comunali, provinciali, il piano verde, l'abbattimento dei tanti alberi pericolosi, le telecamere per la sicurezza in città e per sanzionare chi non rispetta le norme di civiltà. 
La risposta?
Non ci sono i soldi.
La differenza tra le tante Amministrazioni, tra i tanti politici?
Trovare i fondi giusti al momento giusto.
La nostra responsabilità sarà sempre quella di segnalare e attendere il giusto periodo di comprensione dell'Amministrazione D'Alberto.
La novità?
La chiusura della discarica La Torre.
Si attende l'annuncio ufficiale dell'arrivo dei famosi tre milioni di euro.
Ne parlava in maniera mitologica anche il passato.
Diventerà mai presente?
Riusciremo ad investire e risparmiare 700 mila euro all'anno?
A rendere il sito produttivo?
Tra poche ore...

 

Commenta

Commenti

....... il gattopardo .................