Salta al contenuto principale

Teramo: Carapollo. Dopo gli incendi, i rifiuti. Storia di una zona senza controllo...

di Giancarlo Falconi
1 minuto

Strada a parte, guado a parte, allagamenti a parte, canile a parte, Te.Am a parte, Carapollo è nota anche per essere la zona dei piromani.
Sei un piromane? Vuoi diventare un piromane?
Vieni a Carapollo  a fare pratica.
Stupido sarcasmo e sciocca ironia.
Giudicateci come volete ma negli ultimi dieci anni oltre a respirare tanto fumo abbiamo dovuto anche scrivere della morte sotto incendio di sei capre, molte galline e centinaia di ettari andati ai ricordi della natura.
Quanti arresti o denunce?
Negli ultimi due incendi abbiamo registrato anche un notevole abbandono di rifiuti che hanno costretto a maggiore pericolo di respirare sostanze nocive i Vigili del Fuoco e i volontari e volontarie della Protezione Civile.
Oggi? Altri rifiuti.
Tanto siamo a Carapollo.
Terra dove i piromani e gli incivili prendono la patente. 
 

Commenta

Commenti

Non è solo carapollo ad essere piena do rifiuti abbandonati dagli incivili che,vedendo la citta'sporca ed abbandonata a se stessa,danno una mano a sporcarla ancor di piu'!!!