Salta al contenuto principale
|

Video. Campli festeggia la riapertura della chiesa di San Paolo...

di Giancarlo Falconi
1 minuto

La collettività che diventa comunità che torna ad essere famiglia.
Il senso del sacrificio attraverso il restauro della chiesa del santuario della Scala Santa di Campli nelle parole dell' Arcidiacono-Parroco di Campli, Don Adamo Varanesi.
https://www.youtube.com/watch?v=pMEyWRLf-nY&feature=youtu.be
 

Commenta

Commenti

Credo forse che nella semplicità ricercata nel restauro,nell'utilizzo di un legno nobilissimo quale è' l'Ulivo per gli arredi interni,legno per altro con cui fu rivestita la scala Santa adiacente la chiesa stessa,un certo merito debba essere dato ad un giovane Architetto Massimo D'Arckangelo ,dello studio Nomade architetti per il design ,ed all'artigiano falegname che materialmente ha realizzato gli arredi stessi.