Salta al contenuto principale
|

Teramo-Torricella: La strada dell'amianto e dei rifiuti...

1 minuto

C'è chi pensa che passeggiare sia un'attività fisica salutare.
Andare in bicicletta.
Correre.
Non sempre.
Sulla Teramo-Torricella si rischia di respirare l'aria dei rifiuti abbandonati tra vernici, solventi e organico.
Sulla Teramo- Torricella si rischia di respirare le cancerogene fibre dell'amianto, in continuazione abbandonato nei dirupi sottostanti la strada.

Ennesima segnalazione da parte di Nicole e di tanti altri amanti dei due passi.
A chi interessa?
Al sindaco di Teramo?
Al presidente della Provincia?
Al sindaco di Torricella?

Fate Vobis...basta che fate. 

Commenta

Commenti

|

Caro Giancarlo, visto che il sindaco di Torricella Sicura ama mettersi in posa mentre spegne gli incendi, ti consiglio di trovare un buon fotografo cosi' magari risolviamo anche il problema dello smaltimento dell' amianto.

|

Secondo me...........CASTRARE CHI HA ABBANDONATO L'Amianto...........
Questo incivile non si rende conto del danno ambientale arrecato.
È' pur vero , che spesso le varie società' di raccolta dei rifiuti della nostra provincia,creano notevoli difficoltà' agli utenti quasi ad istigandoli al far sa se.........