Salta al contenuto principale

Castiglione Messer Raimondo. Morire a 56 anni alla guida di un' autobetoniera

1 minuto

Nella tarda mattinata di oggi una squadra dei vigili del fuoco del Distaccamento di Penne e successivamente del Comando di Teramo, competente per territorio, hanno effettuato un intervento per un incidente stradale avvenuto sulla SS365 a Castiglione Messer Raimondo. Nell'incidente è rimasta coinvolta autobetoniera con alla guida un camionista di 56 anni. Per cause in corso di accertamento da parte dei Carabinieri di Bisenti, giunti sul posto per gli adempimenti di competenza, l'autista ha perso il controllo del mezzo in corrispondenza di una semicurva, mentre percorreva la strada in salita. Il veicolo è terminato fuori strada e dopo essersi ribaltato lungo la ripida scarpata per circa 10 metri, si è rimesso dritto sulle ruote. A causa del violento impatto con il suolo, il bicchiere che contiene il calcestruzzo si è staccato dal telaio del mezzo pesante. Il conducente è stato sbalzato fuori dalla camina ed è rimasto bloccato sotto una ruota del camion. Per estrarlo i vigili del fuoco hanno utilizzato alcuni cuscini gonfiabili di sollevamento e un divaricatore idraulico. Purtroppo per l'uomo non c'è stato nulla dare da fare e il personale sanitario dell'eliambulanza del 118 di Pescara non ha potuto far altro che constatare il decesso. I vigili del fuoco di Teramo hanno provveduto a mettere in sicurezza il mezzo.

Commenta