Salta al contenuto principale
|

Lolli difende l'indifendibile. Ecco i veri dati della Ricostruzione...L'Abruzzo solo il 4% delle pratiche sono andate a contributo...

di Giancarlo Falconi
1 minuto

Sabato 1 Dicembre, cara Regione Abruzzo, si è svolto a Camerino un convegno sulla Ricostruzione per i quattro crateri sismici.
Lazio, Marche, Abruzzo e Umbria.
Ai nostri sfollati che raggiungono i 1200 nuclei familiari vogliamo raccontare ciò che abbiamo visto e sentito alla presenza del commissario per la Ricostruzione Farabollini.

La sintesi?
Nei dati ufficiali quelli veri.

Da premettere che nelle pratiche dei crateri sono inserite anche le delocalizzazioni delle attività commerciali.
Quindi dobbiamo valutarli in maniera lorda.
Sono state approvate tra i quattro crateri sismici, 1659 pratiche, il 25%  dei contributi richiesti.
Ultimo posto per l'Abruzzo con il 4%.
Penultimo posto per il Lazio con il 25%.
Secondo posto per l'Umbria con il 31%.
Primo posto per le Marche con il 29%.
Perchè prime le Marche e ultimo l'Abruzzo?
Ecco il dettaglio.
Regione Marche 1172 pratiche approvate.
Regione Umbria 285.
Regione Lazio 159.
Regione Abruzzo 43.

Altri particolari?
Cantieri aperti.

Lazio 121.
Marche 1172.
Umbria 227.
Abruzzo 43.

Vi basta?




 

Commenta