Salta al contenuto principale
|

Prati di Tivo: 50 giorni di lavoro per ottenere la revisione speciale degli impianti di risalita. Chi pagherà?

di Giancarlo Falconi
1 minuto

La revisione speciale.
La revisione speciale dopo cinque anni di vita è la patente speciale che dovrà essere rilasciata, pena la chiusura degli impianti di risalita, alla seggiovia Pilone di mezzo ( un biposto) e la seggiovia Calderotto ( un impianto quadriposto), dei Prati di Tivo.
Il costo?
Sembrerebbe una cifra enorme.
Quarantacinquemila euro per 25 giorni lavorativi per ogni seggiovia ( tempo permettendo).
Gli Amministratori, il Comune di Pietracamela, la Provincia di Teramo, si stanno occupando delle autorizzazioni.
Siamo a meno di 90 giorni dall'ipotetica data di apertura della stazione Sciistica invernale, ( 8 Dicembre) quando inizieranno la procedura di revisione?
Chi pagherà per ottenere simili certificazioni?
Chi si sta occupando della programmazione e calendarizzazione amministrativa?




 

Commenta