Salta al contenuto principale
|

Appaltopoli: La Procura e la Guardia di Finanza puntano il Cartello tra imprenditori, amministrativi e politici

di Giancarlo Falconi
1 minuto

Pronti a scoperchiare le pentole e tutto il corredo nuziale nel matrimonio tra imprenditori, politici e amministrativi nel comune di Teramo.
Quattro avvisi di garanzia.
Concorso in abuso di ufficio e falso ideologico a vario titolo che sono solo il preambolo per altri indagati e le varie richieste di rinvio a giudizio.
L'inchiesta è coperta dal più ristretto segreto istruttorio ma si ha l'impressione che nel mirino degli investigatori della pg della Guardia di Finanza oltre ai lavori della Scuola Risorgimento ci siano tutti quegli appalti e allegati da collaudi, autorizzazioni e verbali dei vari Rup che aprirebbero altri capitoli di inchiesta legati da un sottile filo di Arianna.
Chi è il Teseo della situazione?
Chi ha paura?
Chi saranno i prossimi iscritti nel registro degli indagati?
Chi è il Minotauro al vertice del labirinto?
Che cosa hanno rivelato gli indagati?

...e non finisce qui....
 

Commenta