Salta al contenuto principale
|

Roseto: Il sindaco Di Girolamo non si scusa sul botulino per le 50enni, anzi...

di Giancarlo Falconi
1 minuto

Quando la toppa è peggio del buco.
La storia è velocemente raccontata con un video di una allegorica metafora da altissima loquela e citazione https://www.youtube.com/watch?v=ZDe9wvnrzMs

La risposta del Primo Cittadino di Roseto, l'avv. Sabatino Di Girolamo ?
"Quando fai qualcosa sappi che avrai contro quelli che volevano fare la stessa cosa, quelli che volevano fare il contrario e la stragrande maggioranza di chi non voleva fare niente " ( cito Confucio ).
Mi dicono che mi si critica perchè in Consiglio Comunale ho fatto riferimento alla Città di Roseto oggi, paragonandola ad una donna che, superati i 50 anni, ha bisogno di un maquillage , o di un pò di botulino .E' evidente ( naturalmente non per i miei nemici ) che facendo il parallelo intendevo conferire una connotazione positiva alla volontà di mantenere la bellezza, ricorrendo alle tecniche che la scienza oggi offre.Roseto va fatta più bella, e l'introduzione di un piccolo contributo di soggiorno a carico dei turisti sarà strumento , incentivo e stimolo per risvegliarne la bellezza.
A Roseto come è noto la bellezza c'è ; basta curarla e mantenerla e, per farlo , ci serve l'aiuto del contributo di soggiorno.Rinnovo gli auguri agli amici per un sereno 2018 !"

Le donne coraggiose?
La Commissione Pari Opportunità?
Noi ci sentiamo di chiedere scusa al Maestro Confucio. 
In attesa, a Roseto, si registra la regolare proroga per la gestione delle strisce blu.
Tre mesi, forse, perchè l'ordinanza è un mistero e solo in alcuni cartelli la data di scadenza è stata corretta. Ovviamente con il pennarello. Resisterà alle piogge o sarà ordinato un Vigile Urbano con l'ombrello? 

Commenta

Commenti

Sindaco, la sua signora come è messa a botulino?

e che avrà detto mai??

Non c'è più vergogna