Salta al contenuto principale
|

Prati di Tivo: Imbrattato il "Rifugio" sulla cresta dell'Arapietra...

di Giancarlo Falconi
1 minuto

Le immagini sono del Maestro di sci ed accompagnatore di media montagna, Paolo De Luca.
Il senso della bellezza e del vandalismo in pochi frame.
La cresta dell'Arapietra che d'inverno ospita una delle ciaspolate più belle e panoramiche del nostro Abruzzo; che d'estate accompagna i pellegrini alla messa della prima Domenica d'Agosto; che raccoglie il cammino dei pastori e delle greggi Dannunziane; che porta da Cima Alta alla Madonnina; che incontra il Rifugio e Rudere d'Albergo a quasi 1900 metri; che denuncia l'imbrattamento delle mura in pietra.
Vernice ad alta quota.
Senza senso e senza rispetto per un luogo vivo che respira per tutti noi.
Incivili senza impronte.. ...https://www.youtube.com/watch?v=bczg-YIsnMk
 

Commenta

Commenti

Povero Diruto

Non ci sono parole per questi atti di vandalismo senza senso