Salta al contenuto principale

Un'altra querela archiviata contro I Due Punti...

2 minuti

Era il mese di Luglio del 2012 quando sul sito de I Due Punti, riportavamo il contenuto di una lettera a firma del consigliere comunale, Federico Agostinelli.
Una semplice richiesta di notizie.
L'attento controllo di un consigliere comunale nelle alte funzioni del suo ruolo istituzionale.
Il professionista aveva posto degli interrogativi al sindaco di Campli sull'attività del Segretario Comunale.

Scrivevamo..
"In riferimento all'annullamento in oggetto relativo al Segretario Comunale, il sottoscritto chiede di conoscere gli eventuali provvedimenti disciplinari, cautelari e/o penali in riferimento alla vicenda....in considerazione di eventuali ipotesi di reato (peculato, truffa, danni all'immagine ecc)..."
Sembrerebbe che con riferimento al decreto n 5241 del 30/5/2012 con il quale fu concesso al Segretario comunale  dal Sindaco di Campli un concedo straordinario ex art.42 del dlegs 151/2001 per il periodo dal 1 al 30/06/2012, concedo straordinario retribuito. Secondo un documento della Prefettura UTG de L'Aquila, ex Agenzia per la Gestione dell'Albo dei Segretari comunali e provinciali, tale provvedimento fu annullato in data 30/05/2012.
Il 31/05/2012 il dott. Cicchese partecipa con funzioni esecutive, referenti e di assistenza, curandone la verbalizzazione alla Giunta comunale di Civitella del Tronto.
Sembrerebbe che il suo compito al comune di Civitella sia continuato fino al 6 Giugno, percependo in questo modo doppia retribuzione.
Rimaniamo in attesa, insieme al consigliere Agostinelli, dei chiarimenti dell'Amministrazione di Campli e Civitella.

Indovinate?
Il dott. Cicchese invece di rispondere ai dovuti e corretti interrogativi, invece di rendere merito al dott. Agostinelli per l'attenzione delle sue critiche, invece di corrispondere con la preparazione e l'onestà intellettuale che gli riconosciamo, decise di sporgere querela a un eletto dai cittadini di Campli e al sito De I Due Punti, reo di aver dato voce alla questione.
Non contento si è anche opposto all'archiviazione del pm Laura Colica, fino all'archiviazione definitiva del gip Giovanni De Renzis.

Il dott. Agostinelli, difeso dall'avvocato Marcello Fanì Covelli coadiuvato dalla avv.  Silvia Tribuzii non ha voluto rilasciare dichiarazioni, a parte un elegante e sfuggente sorriso amaro, per le risorse che lo Stato ha dovuto impiegare per seguire queste marginali prese di posizione.
Giancarlo Falconi, direttore de I Due Punti, difeso dall'avv. Gianni Falconi, si è unito al silenzio del dott. Agostinelli, pur condividendo quella sensazione di imbarazzo che dovrebbe nutrire, in questi casi,  le coscienze civiche di ognuno di noi.

Il confronto tra persone intelligenti è alla base di ogni rapporto quotidiano.
Siamo sicuri che il dott. Cicchese offrirà in piazza a Campli un caffè a Falconi e Agostinelli...doppia razione di zucchero per togliere quell'amaro in bocca al preparatissimo segretario comunale di Campli. 

 

Commenta

Commenti

|
L'omertà sotto periodo elettorale viene dimostrata dalle assenze, in questo articolo, dei commenti degli elettori e dei candidati. Nei prossimi cinque anni credo che avremo amministrazioni peggiori di quelli precedenti.