I finanziamenti a pioggia

di Giancarlo Falconi

Nel solo mese di Novembre, il comune di Teramo ha stanziato per manifestazioni, provvedimenti, patrocini, circa duecentomila euro. Solo per il capolavoro di Puccini la Boheme, circa 75.000 euro, per un costo totale di 820.000.00. I biglietti dell'Opera al comunale di Teramo variavano da 20 a 35 euro. Non certamente popolari, visto il sostanzioso contributo.

commenti
10

Teramo e i BiciAmatori

di Giancarlo Falconi

I teramani, attori, scrittori, amanti, poeti, naviganti e biciAmatori. Le due ruote senza rotelle. Una passione che li conduce ad atti estremi. Questa è una piccola storia di un amore folle, tra un utente del Bike-sharing del Comune di Teramo e una bicicletta.

commenti
0

Toto Autostrada

di Dazio Banaffi

Atlantia, società che controlla Autostrade per l'Italia, ha avviato la cessione al gruppo Toto del proprio 60% di Strada dei Parchi S.p.A, che gestisce A24 e A25. L'operazione ha un valore di 89 milioni di Euro.

commenti
2

Il Dodo è tratto

di Giancarlo Falconi

Ho sbagliato. Alfonso Di Sabatino Martina detto Dodo non è un uomo UDC ma del PDL. Acronimi. Le alleanze a Roseto sono state benedette dal coordinatore provinciale Di Sabatino e non si discute. Non potrà farlo il coordinatore regionale, Rodolfo De Laurentiis, non potrà farlo Pierferdinando Casini, Remo Gaspari...Ho sbagliato.

commenti
4

Casini d'Italia

di Pietro Ferrari

In Italia il bipolarismo non funziona perchè le coalizioni si presentano non semplicemente come alternative, ma con antagonismi apocalittici, il Bene contro il Male. Da questa demonizzazione reciproca che rende impossibile una convergenza sulle grandi questioni, discende una sorta di 'guerra civile fredda permanente' che crea terreno fertile per il terzo incomodo: la vecchia balena onnivora che si presenta come 'luogo' della moderazione e centro di tutte le convergenze....la neo-diccì....

Paolo e Costin hanno una casa

di Giancarlo Falconi

Vi ricordate Paolo e Costin? Padre e figlio rumeno? Da giovedì prossimo avranno una casa popolare. Dopo una storia travagliata di oltre un anno, dopo lo sfratto da una camera di albergo, dopo una casa di lamiera con la temperatura vicino ai 50 gradi d'estate e freddissima d'inverno, dopo notti in macchina, dopo la solidarietà di una famiglia teramana, finalmente, giustizia è fatta.

commenti
5

Camion parcheggia sul Duomo di Teramo

di Giancarlo Falconi

Una semplice manovra, una scivolata su di una buccia di banana, una Cattedrale romanica scambiata per un autogrill, un calcolo sbagliato, un malore, un capannello un campanello di allarme, l'isola pedonale che non c'è...

commenti
46

La Droga uccide Teramo

di Giancarlo Falconi

La droga è dentro di noi. Si chiama inquisizione. Quella bastarda abitudine di giudicare gli altri. Di criticarli. Di etichettarli. Di denigrarli. Di emarginarli. Di moralizzarli. Di farli prigionieri della solitudine. Marco è morto. Ucciso dall'eroina. Per colpa mia...

commenti
3

Teramo In

di Giancarlo Falconi

Teramo incivile, Teramo nell'incuria, Teramo e la sua immagine incolore, incastrata tra la bellezza e la mortificazione. Una domenica in camminata, una domenica di festa e una macchina fotografica. Un'ora di passeggiata per tornare impressionati da ciò che s'impressiona con un semplice clik. Fotonotizie di una Teramo in...

commenti
4

I tuoi 3 desideri per Teramo 2011

di Dazio Banaffi

Per fortuna la tassa sui sogni è stata stralciata dalla legge di Stabilità, con emendamento presentato da Babbo Natale (e sottoscritto dalla Befana). Ci gustiamo lo spazio bianco e libero de i due Punti per scambiarci, a mo' di augurio, i desideri per il nuovo anno.

commenti
22

Sotto le feste aumentano i ricoveri degli anziani

di Giancarlo Falconi

Si chiama mal di solitudine. Si presenta sotto le feste di Natale e dell'anno nuovo, quando soli a casa molti anziani presi da attacchi di panico e dalla morsa dei ricordi, si ricoverano in pronto soccorso. Un viaggio tra speranze e parole.

commenti
0

L'UDC si allea con il Partito Democratico

di Giancarlo Falconi

Il primo avviso dei naviganti era stato dato dal consigliere provinciale dell'UDC Aurelio Tracanna, che aveva criticato l'alleanza del PDL per le amministrative a Roseto, giudicandola frettolosa. Il secondo avviso politico, importante come un falò per gli indiani, è stata la fumata nera da parte dei consiglieri regionali dell'UDc Antonio Menna e Luciano Terra, che si sono astenuti dal votare il bilancio regionale. Perchè?

commenti
8

Approvato il Bilancio della Regione Abruzzo

di Giancarlo Falconi

Il Consiglio regionale ha approvato a maggioranza nella notte, alle 4,40 del mattino, dopo una discussione di 20 ore, la legge finanziaria e la legge di Bilancio 2011. Notte di coltelli diplomatici. Alla fine tra facce e faccette la verità è quella di Gianni Chiodi e della sua Squadra. "Il Fli è una forza Fli è una forza di maggioranza - ha detto Chiodi - che in Abruzzo governa con il centrodestra in Regione, nelle Province e nei comuni. Questa forza politica, sono convinto, garantirà in futuro l'appoggio al centrodestra e in questo modo il quadro politico si è definitivamente chiarito. In questo senso - ha concluso Chiodi - questa Giunta regionale rafforzerà la propria azione governativa con un nuovo esecutivo che sono convinto sarà in grado di affrontare i temi importanti che ci attendono (reg.Flash)"

commenti
1

La Finanza all'Università di Teramo

di Giancarlo Falconi

I corridoi hanno un'anima. I corridoi di un'Università hanno un'anima diversa. I corridoi dell'Università di Teramo ha il racconto e un fiore in bocca. Ieri mattina non sono passati inosservati gli uomini della Guardia di Finanza, che avrebbero sentito come persone a conoscenza dei fatti diverse persone, tra impigeati, funzionari e dirigenti. L'Argomento? I doppi incarichi.

commenti
4

Catarra e la precaria soddisfazione

di Miss Marple

ll presidente della Provincia, Valter Catarra, brinda con la sua squadra, eccetto la piccola defezione comprensibile dell'assessore all'Ambiente alle prese con la neve e gli sci come si conviene, del resto, in questo periodo. Brinda alla fine di questo anno tormentato. E' soddisfatto, fa sapere. “Moderatamente” ma pur sempre soddisfatto. E' soddisfatto...

commenti
0