Salta al contenuto principale

Chi dovrebbe controllare i palazzi sgomberati ?

1 minuto

Buongiorno mi chiamo Baldassarre Guido e sono figlio di un inquilino di un appartamento di Colleatterrato Basso per la precisione in via Adamoli, 48 oggetto di sgombero in data 4 novembre 2016 e vorrei portare alla vostra conoscenza la situazione dell'edificio per ciò che concerne l'accesso allo stesso dopo la presunta messa in sicurezza.
Vi documento attraverso le foto in allegato quanto visto personalmente oggi sabato 7 gennaio 2017; si può notare che sono state violate le barriere che vietavano l'ingresso e che allo stato attuale gli appartamenti risultano oltre che incustoditi facilmente raggiungibili da soggetti maleintenzionati. 

I miei quesiti sono i seguenti:
- chi ci dice che i nostri appartamenti non siano già stati "visitati"?
- chi è preposto al controllo?
- come possiamo fare per verificare?
- è mai stata prodotta la documentazione al Comune da parte dell'ATER nei 45 giorni successivi allo sgombero?
- quando inizieranno i lavori visto che sono già passati più di due mesi dal giorno dello sgombero?

Io e altri condomini abbiamo il diritto di avere queste risposte e, come succede spesso in questo paese, non sappiamo a chi rivolgerle. L'idea di non sentirsi considerati è terribile visto che stiamo parlando di persone che di casa hanno solo quella e che in questi due mesi hanno silenziosamente accettato le scelte fatte anche e soprattutto per la propria sicurezza. Adesso è il momento di dare queste risposte affinché si eviti che una situazione tranquilla possa trasformarsi in rabbia e sfociare in atteggiamenti che non sono nell'indole di questa gente.

ATTENDIAMO CHE QUALCUNO SI FACCIA AVANTI ASSUMENDOSI LE RESPONSABILITÀ.

Commenta

Commenti

|
L'ATER sta conducendo il dopo terremoto in modo scandaloso! Forse con la complicità di qualcuno sta sgomberando, ormai, quasi tutti i suoi palazzi.... perché?.. certo qualcuno di loro sono messi male, ma il resto è solo per riprendere i soldi, perché i finanziamenti che avevano sono finiti, non si sa come e perché, da tempo. Abbia almeno il buon senso di farli rimanere sicuri, fuori dalla portata di tutti. Quelle transenne sono inutili, DENUNCIATELI!